Classifica giochi di strategia

Cosa Ci È Piaciuto..

Grafica curata

Possibilità di convertire la valuta di gioco in soldi reali

Innovativo

.. e cosa no

Traduzione non perfetta

Ancora pochi giocatori in Italia

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,2

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Il più popolare browser game russo arriva completamente tradotto in italiano: siete pronti ad imporre la vostra forza sulle terre magiche di MyLands? Come al solito, vi serviranno una potente città capitale, delle colonie per supportarla, una popolazione laboriosa e, naturalmente, un esercito enorme.... tutto sembra molto tradizionale, vero? Eppure, MyLands si differenzia molto dai classici browser game strategico-manageriali! Come?

Iniziamo citando la grafica convincente e leggera, con animazioni e riflessi che animano i fondali di gioco. Passiamo poi per il gameplay innovativo rispetto ai tradizionali giochi in stile Travian (i sistemi di ricerca, di estrazione delle risorse, di combattimento e di esplorazione sono stati completamente rivisti), sino ad arrivare naturalmente alla possibilità di prelevare il denaro guadagnato in gioco (in Russia ci sono persone che guadagnano diverse centinaia di euro al mese, per un totale di 350,000 dollari prelevati dall'apertura del primo server)

Aggiornamento 20/04/2017 - ATTENZIONE! A causa delle restrizioni imposte dalle recenti leggi Europee, il gioco non offre più la possibilità di guadagnare soldi veri o riprelevare quanto depositato. MyLands rimane un browser game carino e divertente, ma non per "giocare d'azzardo". Questo avrà probabilmente un grande impatto (negativo) sulla base di utenti, tuttavia ci aspettiamo anche un drastico calo di cheater e multi-account.

Gli ingredienti di un grande gioco ci sono tutti: divertimento, semplicità, immediatezza e longevità uniti ad una ottima grafica rendono questo titolo molto consigliato anche ai non appassionati del genere.

MyLands si rivela comunque adatto anche ai veterani dei browser game strategici che vogliono però qualcosa di nuovo, le cui dinamiche e caratteristiche di base non siano le solite, stesse, identiche che vediamo in ormai decine di titoli di questo genere.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ironia a sbafo

Visivamente piacevolissimo

Ottimo doppiaggio in italiano

Hero system

.. e cosa no

Alla fin fine

il gameplay è sempre lo stesso

Richiede molte ore\giorno per essere al top

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,2


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: PvE PvP


Nords: Heroes of the North è uno strategico gestionale giocabile gratuitamente tramite browser.
Messo in conto che, in quanto a gameplay e meccaniche, non apporta nessuna novità veramente degna di nota, il nuovo titolo Plarium si discosta dalla concorrenza grazie a ciò che potremo definire “carattere”.

Pur peccando in innovazione, Nords ha personalità da vendere ed è intriso di una sorta di ironia, che talvolta sfocia anche in una graditissima auto-ironia, che raramente ci è capitato di vedere negli strategici, troppo spesso improntati alla seriosità.
Notevole valore aggiunto è dato dal comparto visivo che, grazie a ottimi disegni e bellissime animazioni riesce a dare l'impressione che la propria città sia realmente viva e pulsante.
Da segnalare inoltre i dialoghi interamente doppiati in italiano, che aggiungono una certa briosità alla già di per se' allegra atmosfera del titolo.

Rispetto a molti suoi simili, Nords è caratterizzato da una velocità di gioco molto elevata: i tempi di costruzione\attacco sono brevi, ed i giocatori che passeranno anche diverse ore al giorno a giocare verranno ben ricompensati, soprattutto all'inizio.

Cosa Ci È Piaciuto..

Potremo controllare i supereroi DC!

Buone mappe

.. e cosa no

La realizzazione tecnica del client lascia a desiderare

Gameplay poco originale

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0

Genere: strategia, azione, MOBA

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: tutti contro tutti gilde o fazioni match o duelli PvP


Rilasciato nel 2014, Infinite Crisis è un recente MOBA basato sull'universo a fumetti DC.
Il gioco è ispirato alla miniserie di fumetti da noi conosciuta come "Crisi Infinita", nella quale i supereroi DC si trovavano nel mezzo di una trama fatta di universi paralleli e personaggi decisamente diversi da come eravamo abituati a vederli: tutto ciò ha offerto agli sviluppatori di Turbine un'enorme portata creativa ed una buona dose di originalità.
Praticamente ogni supereroe riconoscibile compare in Infinite Crisis e fa la sua apparizione in un sacco di varianti (a partire dal Batman steampunk, alcune delle quali piuttosto... originali.

Dal punto di vista del gameplay, siamo di fronte ad un titolo che non offre nulla di particolarmente innovativo, ed anzi si rifà molto alla tradizione imposta da giochi come League of Legends (tanto per citarne uno).

La grafica rientra nella media dei free2play: piacevole ma non eccezionale, e sebbene il gioco abbia i suoi difetti tecnici, trattandosi di un MMO abbastanza recente è lecito pensare che i bug verrano fixati mano a mano che usciranno nuovi aggiornamenti.

Imperdibile per gli amanti dei supereroi, comunque divertente per gli appassionati di MOBA.

Cosa Ci È Piaciuto..

Risate malvage a gogo

Buon aspetto estetico

.. e cosa no

Nulla di innovativo

Non adatto ai puritani

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: fantasy

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


 

Dopo anni passati a salvare il mondo e a guadagnarci il rispetto della gente, è arrivato il momento di passare al lato oscuro, per raggiungere i nostri obiettivi, per incutere timore o, più semplicemente, per spassarcela alla grande rigorosamente a spese degli altri.

 

Goblin Keeper è un gestionale prodotto da gameforge che promette di farci vivere il brivido che si prova stando dalla parte “sbagliata”

Concettualmente, il gioco non differisce troppo da altri titoli gestionali e ci chiederà di costruire e potenziare i nostri dungeon e di guadagnare sempre più fama e potere alleandosi o attaccando altri giocatori.

 

Anche graficamente Goblin Keeper fa la sua figura, non facendo gridare al miracolo, ma offrendo comunque un comparto visivo di tutto rispetto.

 

<em>Se siete sempre stati i tipi che, da piccoli, appendevano i propri compagni di classe per le mutande alle staccionate, avrete di che divertirvi.</em>

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo comparto audio-visivo

.. e cosa no

Troppi automatismi

Esiti degli scontri non sempre coerenti

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0

Genere: strategia, manageriali, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: artwork animati

PvP: PvE PvP

Solo in Inglese

League of Angels è un MMO realizzato tenendo a mente i canoni classici del genere fantasy.
Il gioco ci mette nei panni di un eroe che dovrà debellare la solita minaccia delle forze del male.
Nel corso del gioco saremo aiutati dagli angeli che danno il nome al titolo, che ci affiancheranno durante le battaglie.

Sfortunatamente tutto il gioco è pervaso da una sorta di automatismo che riduce il giocatore ad una parte passiva e non lo invoglia a continuare a giocare, rendendo il tutto piuttosto piatto e monotono, specialmente nel lungo periodo.

L'aspetta audio/visivo è quello che si difende meglio, con una grafica evocativa e musiche d'atmosfera.

Cosa Ci È Piaciuto..

Immediato ma non banale

Diversi approcci a seconda della classe scelta

Graficamente molto buono

.. e cosa no

Poche modalità

Poche mappe

Stilisticamente un po' anonimo

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0


Guarda il trailer:

Genere: strategia, azione, sparatutto

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP

Solo in Inglese

Nosgoth è un MMO competitivo che propone partite di quattro giocatori contro quattro all'interno di arene.
Il titolo propone due schieramenti distinti, quello degli umani e quello dei vampiri, ognuno con abilità e classi diverse che influenzano prepotentemente la strategia di gioco (ad esempio, i vampiri possono arrampicarsi sui muri o addirittura volare, ma l'attacco con armi da fuoco a lunga distanza è prerogativa degli umani).
Il gameplay del titolo è caratterizzato da meccaniche semplici da apprendere che, però, nascondono una profondità di fondo davvero notevole.
Se imparare i fondamenti di gioco sarà, quindi, immediato e semplice, applicare in gioco, contro altri giocatori umani, le varie strategie sarà tutto un altro paio di maniche.
Nosgoth propone un gameplay ottimamente bilanciato e che fa del suo punto forte la cooperatività tra i giocatori che, se presente, porterà sempre e comunque a dei risultati dignitosi.
Un competitivo ben fatto e divertente, adatto sia ai neofiti del genere sia a giocatori ben più navigati.

Cosa Ci È Piaciuto..

Solito

collaudato gameplay

Ottima grafica

.. e cosa no

Solito

FIN TROPPO collaudato gameplay

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP


Sparta: War of Empires è un browser game strategico/gestionale marchiato Plarium, giocabile gratuitamente via browser.
Il gioco adotta la classica formula del produttore, presentando un gameplay praticamente analogo a quelli già in catalogo dalla stessa Plarium.

Il giocatore viene riportato indietro nel tempo nell'era dell'antica Grecia e, come in ogni strategico/gestionale che si rispetti, dovrà occuparsi di rendere la sua piccola cittadina un'immensa e potente città-stato.
Il gameplay è molto classico e prevede l'accumulo di risorse, la costruzione di edifici, la conquista di ulteriori territori e così via...

Graficamente il gioco di Plarium si difende molto bene, presentando paesaggi 2D splendidi e ricchi di animazioni.
Un plauso anche al doppiaggio in italiano che, nonostante non sia perfetto, è molto ben realizzato.

➔ Punti principali:

  • Gioco di guerra e strategia basato su browser.
  • Raccogli risorse, costruisci edifici, ricerca nuove unità ed espandi il tuo impero attaccando altri giocatori o stringendo alleanze.
  • Doppiaggio interamente in italiano.
  • Ambientazione convincente e chiaramente ispirata al film "300".

Cosa Ci È Piaciuto..

Piccole e gradite aggiunte al gameplay

graficamente buono

combattimenti in tempo reale

.. e cosa no

solo in inglese (per ora)

3.4 out of 5
Voto della redazione: 6,9

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: storici

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP

Solo in Inglese

Rise of Europe è il nuovo gioco di Travian Games da poco approdato anche qui da noi.
Il gioco è ambientato ai tempi delle dinastie dei Tudor, dei Fugger e dei Medici, permettendoci di scegliere a quale famiglia affiliarci e giurare la nostra fedeltà, portandolo all'apice dell'influenza politica.

Rise of Europe è uno strategico gestionale dove dovremo occuparci dell'accrescimento economico, politico e sociale dei nostri possedimenti.
Costruiremo case per i cittadini, taverne per reclutare i migliori guerrieri ed altri edifici utili al nostro scopo.
I combattimenti presentano una vena di strategia che, sebbene sia solo abbozzata, non guasta mai.

Graficamente il gioco è piacevolissimo e curato, anche se non siamo certo in presenza di un capolavoro.

Un gioco dalle meccaniche collaudate, riproposte in modo ottimo e realizzato con cura. Da provare.

Cosa Ci È Piaciuto..

gli elementi da tower defense funzionano benone

Partite adrenaliniche e al cardiopalma

Visivamente più che buono

.. e cosa no

Talvolta eccessivamente confusionario

Il mix di generi potrebbe non piacere a tutti

3.4 out of 5
Voto della redazione: 6,9

Genere: strategia, azione, MOBA

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP


Orcs Must Die! Unchained è un MOBA free to play sviluppato da Robot Entertainment e disponibile su Steam o tramite il sito Gameforge.

Il gioco, ambientato nel medesimo mondo in cui prendevano vita i primi due episodi della saga “Orcs Must Die!”, propone un gameplay da classico MOBA a cui unisce alcune peculiarità prese di peso dal contesto da tower defense che hanno decretato il successo dei precedenti episodi della serie.

Seppur le contaminazioni non stravolgano alle radici le fondamenta del genere portato all’attenzione del grande pubblico da League of Legends, esse sono più che sufficienti a dare al gioco una certa personalità, distinguendolo dall’enorme mole di concorrenti che affollano il panorama MOBA.

Le partite sono sempre divertenti ed appaganti e non manca un certo grado di frenesia raggiungibile nelle fasi più avanzate dei match, il quale si sposa alla perfezione con l’atmosfera umoristica e fracassona dell’intera produzione.

➔ Punti principali:

  • Contaminazioni derivanti dai tower defense.
  • Divertente, fracassone e scanzonato.
  • Comparto tecnico e artistico pregevole.
  • Gli orchi hanno carisma da vendere.

Cosa Ci È Piaciuto..

Due modalità diverse di giocare

Gameplay FPS arcade ma con qualche spunto simulativo

Grande personalizzazione del proprio soldato

.. e cosa no

Cash shop fin troppo influente

Curva di apprendimento piuttosto ripida

3.4 out of 5
Voto della redazione: 6,8

Genere: strategia, guerra, sparatutto

Ambientazione: storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP

Solo in Inglese

Heroes & Generals è un free to play sviluppato da Reto-Moto che parte da un’idea di base alquanto interessante.

Ambientato durante il buio periodo della seconda guerra mondiale, il gioco propone la possibilità di gustarsi il gioco da due prospettive differenti, diametralmente agli antipodi l’una dall’altra.

La prima di queste due modalità, denominata semplicemente Heroes, si snoda come un classico sparatutto competitivo in prima persona dove, tramite quattro modalità di gioco che si differenziano tra loro per grandezza delle mappe e numero di partecipanti, dovremo prendere parte a battaglie ad obiettivi.

La modalità Generals, invece, ci permette di pianificare l’azione dal dietro le quinte, scegliendo quali e quanti soldati schierare in una determinata parte della mappa in modo da influenzare direttamente le sorti di una battaglia in svolgimento.

Nonostante l’idea di fondo sia molto buona, la realizzazione del tutto è altalenante, anche a causa di un netto sbilanciamento del gioco nei confronti degli utenti disposti a spendere denaro nel cash shop del gioco.

➔ Punti principali:

  • Due modalità di gioco differenti: FPS e strategia.
  • Gameplay da FPS Arcade con elementi simulativi.
  • Grande personalizzazione di armi e abilità del proprio soldato.
  • Scontri sempre concitati e mai scontati.