Migliori Giochi MMO: la Classifica

Cosa Ci È Piaciuto..

L'ambientazione piratesca ha sempre il suo fascino

Buona resa visiva simil-3D

In quanto a strategici/gestionali

Plarium ha pochi rivali...

.. e cosa no

...ma questo non significa allontanare la sensazione di "già visto"

I requisiti sono superiori alla medie

4.2 out of 5
Voto della redazione: 8,4


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici, mare

Grafica: artwork animati

PvP: PvP


Pirates: Tide of Fortune è uno strategico/gestionale prodotto da Plarium giocabile gratuitamente da browser.
A livello concettuale il titolo non si discosta da quello schema di gioco, marchio di fabbrica Plarium, che abbiamo imparato a conoscere nel tempo.
Assegnatoci il nostro misero villaggio iniziale, avremo il compito di farlo crescere e di portarlo verso lo splendore, accumulando risorse, guadagnando ricchezze, combattendo o alleandoci e sviluppando sempre più quello che diventerà il fulcro centrale di ogni nostra partita.
Graficamente Pirates: Tide of Fortune è sopra la media, con uno stile di finto 3D che dona uno smalto decisamente azzeccato al tutto; purtroppo, i requisiti risentono in parte di questo fattore, essendo meno accessibili rispetto a quanto accade solitamente.
A conti fatti, uno strategico ben fatto, divertente e che, nonostante non ci riesca del tutto, cerca di dare al giocatore un qualcosa in più rispetto ad altre produzioni.

Cosa Ci È Piaciuto..

Particolarmente adatto per chi cerca esperienze leggere

Combat system tutto sommato gradevole

Graficamente al top del genere

.. e cosa no

Gameplay fin troppo lineare e guidato

Narrazione e plot da dimenticare

Fin troppo facile per i veterani

4.2 out of 5
Voto della redazione: 8,3


Guarda il trailer:

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP


Terza incarnazione della popolare serie di browser game MMORPG free to play, League of Angels III continua sulla strada tracciata dai due episodi precedenti, ampliando la formula ormai collaudata a cui i giocatori sono abituati.

Con un colpo d’occhio davvero fenomenale, la grafica di gioco appare quasi miracolosa se rapportata al fatto che il gioco giri su una semplice finestra del browser, testimoniando gli incredibili passi in avanti fatti da GTarcade in questo senso.

Il gioco propone una canonica catena di quest principali che, man mano che verranno completate, daranno accesso a nuove funzionalità di gioco, con un sistema di progressione generale ben strutturato ed in grado di restituire un riuscito senso di progressione.
Il sistema di combattimento, rigorosamente a turni, permette di schierare sul campo una lunga lista di companion reclutati durante il corso dell’avventura, con lo scopo di formare un party quanto più possibile coeso e sinergico, cosa che nell’end-game e durante gli scontri più impegnativi risulterà imprescindibile.

➔ Punti principali:

  • Terza iterazione della serie di MMORPG free to play a stampo fantasy
  • Comparto grafico e presentazione generale ai vertici della categoria
  • Sistema di combattimento intuitivo basato sul reclutamento dei companion
  • Comparto PvE estremamente guidato e lineare

Cosa Ci È Piaciuto..

Realizzazione dei mezzi ineccepibile

Molto tattico

.. e cosa no

Alcuni lo troveranno difficile all'inizio

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,1


Guarda il trailer:

Genere: guerra, sparatutto

Ambientazione: storici, città

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP


World of Tanks è un MMO online ambientato durante la seconda guerra mondiale, dove i protagonisti assoluti sono dei blindatissimi carri armati.

Un gioco appassionante e divertente che vi terrà compagnia per molto tempo una volta riusucchiati dentro le sue meccaniche: decine di carri diversi si scontreranno in battaglie dalla lunga, media e corta distanza, in schermaglie dove solo la squadra più affiatata uscirà vincitrice.

Il titolo è avvincente e complesso, con innumerevoli parametri da potenziare e abilità da acquisire, il tutto corredato da una grafica più che buona con la realizzazione dei modelli dei carri a fare da fiore all'occhiello di tutta la produzione.

Se amate le battaglie della seconda guerra mondiale, ma la fanteria non vi è mai stata troppo simpatica, World of Tanks è il gioco per voi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Completo

Buoni dialoghi in italiano

Graficamente piacevole

.. e cosa no

Meccaniche fin troppo classiche

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,1


Guarda il trailer:

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: tutti contro tutti gilde o fazioni PvP


Stormfall: Age of War è un gestionale gratuito a stampo fantasy/medievale giocabile gratuitamente su browser.
Sono presenti tutti gli elementi classici del genere.
Partendo da un piccolo pezzo di terra incontaminato, dovremo far fiorire la nostra città e crescere acquisendo potenza ed influenza.
Il gioco si distingue per la presenza di ottimi dialoghi doppiati ottimamente in italiano e per la tendenza del titolo a fornire una sorta di continuità alle azioni che ci verrà chiesto di eseguire.

Graficamente Stormfall è buono ma non impeccabile.
In definitiva un gioco buono se è da un po' che mancate nel genere; in caso contrario, sappiate che Stormfall non offre niente di innovativo.

➔ Punti principali:

  • Strategico \ gestionale gratuito basato su browser.
  • Classico gameplay "raccogli risorse - costruisci edifici - attacca altri giocatori".
  • Doppiaggio di qualità in italiano.
  • Numerose missioni giornaliere per i giocatori più attivi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo combat system

Grafica evocativa e dettagliatissima

Stile generale piuttosto ispirato

.. e cosa no

Missioni simili tra loro

quest poco ispirate

Requisiti relativamente alti

Manca la lingua italiana

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP

Solo in Inglese

Tera è un MMORPG koreano sviluppato ad alto budget.
Partito inizialmente come gioco a canone mensile, si è successivamente convertito a free2play, diventando in poco tempo l'MMORPG più giocato su Steam, (nonchè uno dei più popolari in assoluto con 20 milioni di account registrati al momento della stesura di questa recensione).

Punti di forza del gioco sono essenzialmente due: il comparto tecnico e il sistema di combattimento.
Il combat system è sicuramente diverso da ciò che abbiamo imparato a conoscere negli MMORPG tradizionali, e presenta dinamiche (come schivate e combo) che, a tratti, sembrano essere state prese di peso direttamente da un gioco d'azione in terza persona, con molta più enfasi sull'abilità del giocatore.
La veste grafica, invece, rappresenta quella cospicua parte che l'occhio vuole giustamente prendersi.
Il mondo di gioco è tratteggiato in maniera davvero evocativa, presentando scenari e personaggi veramente ispirati e dettagliati.

Tera è un MMORPG che, pur non mancando di difetti, riesci ad imporsi all'interno della categoria.
La ripetitività delle missioni potrebbe presto venire a noia, ma l'adrenalinico sistema di combattimento e la grafica spettacolare riescono a compensare il tutto senza troppi problemi. Da provare assolutamente.

➔ Punti principali:

  • MMORPG "farmone" di stampo koreano.
  • Combat system dinamico e stimolante.
  • Il GdR online free to play più giocato su Steam!
  • Grafica molto al di sopra della media, ma vi servirà un PC da gaming decente.
  • Solo in inglese.

Cosa Ci È Piaciuto..

Seguito riveduto e corretto

Gran grafica

Combat System più complesso

.. e cosa no

In termini di innovazione

non è più il maestro indiscusso

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: tutti contro tutti gilde o fazioni PvP


Tribal Wars 2 è un gestionale strategico sviluppato da Innogames e giocabile gratuitamente sia su browser che su smartphone.
È il seguito dell'originale Tribal Wars lanciato nel lontano 2006.
Nel gioco si dovrà gestire il proprio villaggio per farlo crescere e potenziarlo fino a diventare uno dei più temuti sull'intera mappa di gioco.
Durante le nostre partite saremo guidati nella progressione da un sistema di quest che ci detterà le linee guida, naturalmente ricompensandoci ogni qual volta ne porteremo a termine una.
La mappa globale è enorme e densa di villaggi, sia di altri giocatori sia controllati dall'intelligenza artificiale.
Il sistema di combattimento è stato riveduto e corretto, e sebbene si tratti sempre di battaglie automatizzate, il tutto ha adesso una maggiore profondità e al giocatore saranno richieste migliori doti tattiche.
La grafica è molto buona e il colpo d'occhio è notevole con scenari ad alta risoluzione per disegnati e ben animati.

Cosa Ci È Piaciuto..

Avanzamento tra diverse epoche

Originale sistema di combattimento

.. e cosa no

Musiche fastidiose

Nulla di troppo innovativo

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Forge of Empires, prodotto dalla InnoGames, propone il medesimo gameplay in bilico tra strategico e gestionale già apprezzato in molteplici browser game con l'aggiunta di alcune caratteristiche che riescono a portare una ventata d'aria fresca agli standard odierni di questo genere.

Mentre svolgiamo tutte le tipiche azione richieste da questo tipo di titoli, il gioco ci dà la possibilità, col proseguire dei nostri progressi, di avanzare nel tempo riuscendo, man mano che si fanno scoperte e che certe tecnologie divengono disponibili, a garantire un senso di progressione veramente marcato, che darà più di una soddisfazione al giocatore.

Merita una menzione il sistema di combattimento: non più basato su scontri automatici gestiti solo dal computer, ma su sfide tattico-strategiche in cui l'astuzia del giocatore sarà determinante.

Graficamente il gioco non si impone certo come un capolavoro, ma presenta ambientazioni e modelli degli edifici veramente degni di nota, che si faranno apprezzare in più di un occasione.

Forge of Empires è un titolo consigliatissimo; sebbene, in fin dei conti, non proponga nulla di veramente innovativo, il sistema di combattimento e l'evoluzione storica che il gioco permetto, lo rendono un titolo senza dubbio interessante.

➔ Punti principali:

  • Browser game strategico gratuito prodotto da Innogames.
  • Durante una partita si viaggerà attraverso diverse epoche storiche.
  • Parti con un villaggio di primitivi ed arriva a conquistare il mondo con una metropoli moderna e supertecnologica.

Cosa Ci È Piaciuto..

Tantissimi eroi tra cui scegliere

Presenza di loadout personalizzabili

Molto permissivi per quanto riguarda i requisiti hardware

.. e cosa no

Solo tre modalità

Alcuni loadout possono risultare un po' sbilanciati

Stile visivo buono ma poco originale

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: sparatutto

Ambientazione: fantasy, fantascienza, anime

Grafica: full 3D

PvP: match o duelli PvE

Solo in Inglese

Sviluppato dai ragazzi di Hi-Rez Studios, Paladins è uno sparatutto online free to play che rientra in pieno in quella cerchia di titoli denominati hero shooter.
Nei panni di uno dei numerosi campioni disponibili nel roster del gioco, i giocatori dovranno prendere parte a partite multiplayer a squadre, dove ogni membro del team dovrà dimostrare di saper usare efficacemente le abilità speciali del proprio personaggio e di creare le giuste sinergie con i propri compagni di team.

Al netto di un numero di modalità giocabile molto contenuto, Paladins offre la possibilità di personalizzare i loadout di ogni singolo personaggio presente nel gioco, lasciando al giocatore la gradevole scelta di determinare su quali aspetti puntare maggiormente per adattare un campione al proprio stile di gioco.

➔ Punti principali:

  • Hero Shooter con più di 40 personaggi.
  • Tre modalità di gioco disponibili.
  • Possibilità di equipaggiare diversi loadout per ogni personaggio.
  • Gameplay fortemente basato sul gioco di squadra.

Cosa Ci È Piaciuto..

Perfetto equilibrio tra meccaniche shooting e tower defense

Immediato ma comunque profondo da padroneggiare

Continuamente supportato con nuovi contenuti

.. e cosa no

Talvolta le modifiche apportate sbilanciano il gameplay

L'effetto randomico talvolta è troppo percepibile

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: sparatutto

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: tutti contro tutti match o duelli PvP


Sviluppato da Epic Games e trasformatosi in breve tempo in un vero e proprio fenomeno sociale collettivo, Fortnite è sicuramente il battle royale più popolare disponibile attualmente sul mercato, vantante una popolarità sconfinata ed una diffusione altrettanto impressionante.

Sullo sfondo di un mondo colorato e dai toni rilassati, 100 giocatori si lanceranno sulla mappa di gioco, cercando di recuperare l’equipaggiamento più performante esplorando l’ambiente e combattendo tra loro fino a che non rimarrà un solo partecipante.
Ibridando all’interno del gameplay le meccaniche da tower defense già viste nella componente PvE del gioco (Salva il Mondo, disponibile solo a pagamento, almeno per ora), previo il possedere un adeguato numero di risorse, i giocatori potranno costruire in un baleno muri e altre strutture calpestabili, con lo scopo di raggiungere luoghi altrimenti difficili da raggiungere o di frapporre un improvvisato scudo difensivo tra loro ed il fuoco nemico.

Con un supporto da parte degli sviluppatori a dir poco incessante, Fortnite continua a dimostrarsi un titolo pregno di salute, capace di reinventarsi continuamente e di mantenere fresco il suo gameplay.

➔ Punti principali:

  • Battle Royale con 100 giocatori contemporaneamente.
  • Gameplay da sparatutto ibridato col genere tower defense.
  • Nuovi contenuti rilasciati a cadenza regolare.
  • Requisiti tecnici estremamente permissivi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Veramente Free to Play

Appagante e soddisfacente

Supporto al Cross Play

Visivamente gradevole e leggero da far girare

.. e cosa no

Alcuni potrebbero non apprezzare la natura "grindosa" del genere

Poche tipologie di armi

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE


Dauntless un gioco di ruolo d’azione free to play sviluppato dai ragazzi di Phoenix Labs, assimilabile a quella nicchia di videogiochi descritti comunemente come hunting game.
Nei panni di uno Slayer, ossia un cacciatore di mostri, dovremo infatti unirci ad altri tre giocatori e dare la caccia ai cosiddetti Behemeoth, dei giganteschi bestioni armati di cattive intenzioni che minacciano di portare scompiglio tra le isole Frantumate.

La quasi interezza della proposta ludica di Dauntless è composta proprio dagli scontri con i diversi Behemoth, la cui neutralizzazione è il vero ed unico filo conduttore dell’intero gioco, oltre ad essere l’unica strada possibile per proseguire, dal momento che far bottino delle carcasse dei nemici abbattuti sarà fondamentale per potenziare il proprio equipaggiamento.

Dotato di piena compatibilità cross-play tra Xbox One, Playstation 4 e PC, Dauntless è un’esperienza che darà il suo meglio in divenire, quando nuovi contenuti di gioco daranno un vero senso alle ore spese per potenziare la propria build ma che, già da ora, è in grado di restituire ai propri utenti un numero davvero elevato di ore di gioco e di divertimento.

➔ Punti principali:

  • Hunting Game cooperativo giocabile gratuitamente
  • Sistema di combattimento che premia la pianificazione e l'adattabilità
  • Scontri intensi ed appaganti una volta portati a termine
  • Pieno supporto al cross-play tra più piattaforme