Migliori Giochi MMO: la Classifica

Cosa Ci È Piaciuto..

Completo

Buoni dialoghi in italiano

Graficamente piacevole

.. e cosa no

Meccaniche fin troppo classiche

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,1


Guarda il trailer:

Genere: manageriali, strategia

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Stormfall: Age of War è un gestionale gratuito a stampo fantasy/medievale giocabile gratuitamente su browser.
Sono presenti tutti gli elementi classici del genere.
Partendo da un piccolo pezzo di terra incontaminato, dovremo far fiorire la nostra città e crescere acquisendo potenza ed influenza.
Il gioco si distingue per la presenza di ottimi dialoghi doppiati ottimamente in italiano e per la tendenza del titolo a fornire una sorta di continuità alle azioni che ci verrà chiesto di eseguire.

Graficamente Stormfall è buono ma non impeccabile.
In definitiva un gioco buono se è da un po' che mancate nel genere; in caso contrario, sappiate che Stormfall non offre niente di innovativo.

➔ Punti principali:

  • Strategico \ gestionale gratuito basato su browser.
  • Classico gameplay "raccogli risorse - costruisci edifici - attacca altri giocatori".
  • Doppiaggio di qualità in italiano.
  • Numerose missioni giornaliere per i giocatori più attivi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Interessante sistema di classi

Sistema navale curato e divertente

Gameplay vecchia scuola

.. e cosa no

Gameplay vecchia scuola

Complesso per i novizi

Tonnellate di grinding

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Archeage è un MMORPG coreano giocabile gratuitamente previo download del client di gioco.

Il titolo punta forte su meccaniche di gioco che potremo definire a più riprese vecchia scuola, offrendo un’esperienza forse non particolarmente fresca ma di sicuro completa e appagante.

Rendendo pieno merito alla nomenclatura “gioco di ruolo”, Archeage permette una personalizzazione del proprio personaggio che raggiunge livelli estremi, non tanto nella profondità dell’editor estetico, comunque curato e ricco di possibilità, quanto nella gestione della propria classe che, scegliendo determinate caratteristiche ed abilità, ci permette di ottenere un numero impressionante di build differenti.

Il gioco vero e proprio si dimostra denso di compiti da svolgere, per quanto si mantenga inalterato il classico difetto dei titoli coreani, da sempre additati di costringere i giocatori a dosi elevate di farming.

Tra quest, combattimenti navali, PvP e molto altro ancora, le cose da fare non mancheranno, rendendo Archeage ben più della solita corsa al level cap.

➔ Punti principali:

  • MMORPG ad ambientazione fantasy medievale.
  • Gameplay e meccaniche di gioco di stampo vecchio stile.
  • Implementazione di un sistema navale efficace ed immersivo.
  • Sistema di classi ibrido originale e denso di possibilità.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo combat system

Grafica evocativa e dettagliatissima

Stile generale piuttosto ispirato

.. e cosa no

Missioni simili tra loro

quest poco ispirate

Requisiti relativamente alti

Manca la lingua italiana

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP

Solo in Inglese

Tera è un MMORPG koreano sviluppato ad alto budget.
Partito inizialmente come gioco a canone mensile, si è successivamente convertito a free2play, diventando in poco tempo l'MMORPG più giocato su Steam, (nonchè uno dei più popolari in assoluto con 20 milioni di account registrati al momento della stesura di questa recensione).

Punti di forza del gioco sono essenzialmente due: il comparto tecnico e il sistema di combattimento.
Il combat system è sicuramente diverso da ciò che abbiamo imparato a conoscere negli MMORPG tradizionali, e presenta dinamiche (come schivate e combo) che, a tratti, sembrano essere state prese di peso direttamente da un gioco d'azione in terza persona, con molta più enfasi sull'abilità del giocatore.
La veste grafica, invece, rappresenta quella cospicua parte che l'occhio vuole giustamente prendersi.
Il mondo di gioco è tratteggiato in maniera davvero evocativa, presentando scenari e personaggi veramente ispirati e dettagliati.

Tera è un MMORPG che, pur non mancando di difetti, riesci ad imporsi all'interno della categoria.
La ripetitività delle missioni potrebbe presto venire a noia, ma l'adrenalinico sistema di combattimento e la grafica spettacolare riescono a compensare il tutto senza troppi problemi. Da provare assolutamente.

➔ Punti principali:

  • MMORPG "farmone" di stampo koreano.
  • Combat system dinamico e stimolante.
  • Il GdR online free to play più giocato su Steam!
  • Grafica molto al di sopra della media, ma vi servirà un PC da gaming decente.
  • Solo in inglese.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ben 12 fazioni

Ottimo sistema di combattimento

Graficamente curato

.. e cosa no

Tutorial poco esaustivo

Imprecisioni nella traduzione

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: manageriali, strategia, guerra

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Khan Wars è un browser game strategico prodotto da XS Software.
Dalla sua primissima uscita, il titolo ha fatto passi da gigante, con gli sviluppatori che periodicamente hanno rilasciato aggiunte e migliori al proprio gioco.

Il gioco, pur mantenendosi certe libertà, è stato sviluppato cercando di essere piuttosto realistico, presentando popoli ed elementi realmente esistiti.
Le fazioni messe a disposizione dell'utente sono ben 12 (probabilmente col tempo ne verranno altre), ognuna delle quali dotata di proprie caratteristiche.

Il gioco prevede un classico gameplay basato sulla progressione dei nostri territori e la conquista di ulteriori.
Il sistema di combattimento non disdegna di aggiungere un pizzico di tatticità al tutto, dando al giocatore il compito di scegliere in che modo schierare le proprie truppe per massimizzarne l'efficacia.

Anche graficamente, Khan Wars risplende di luce propria, mantenendosi sempre curato e bello da vedere.

Khan Wars è un piccolo capolavoro all'interno del genere dei browser game strategici.
Partendo da meccaniche già collaudate e proponendo piccole modifiche personali, gli sviluppatori hanno dato al titolo una propria personalità che riesce a distinguerlo dagli altri titoli “copia” disponibili in rete.

Cosa Ci È Piaciuto..

Seguito riveduto e corretto

Gran grafica

Combat System più complesso

.. e cosa no

In termini di innovazione

non è più il maestro indiscusso

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: manageriali, strategia, guerra

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Tribal Wars 2 è un gestionale strategico sviluppato da Innogames e giocabile gratuitamente sia su browser che su smartphone.
È il seguito dell'originale Tribal Wars lanciato nel lontano 2006.
Nel gioco si dovrà gestire il proprio villaggio per farlo crescere e potenziarlo fino a diventare uno dei più temuti sull'intera mappa di gioco.
Durante le nostre partite saremo guidati nella progressione da un sistema di quest che ci detterà le linee guida, naturalmente ricompensandoci ogni qual volta ne porteremo a termine una.
La mappa globale è enorme e densa di villaggi, sia di altri giocatori sia controllati dall'intelligenza artificiale.
Il sistema di combattimento è stato riveduto e corretto, e sebbene si tratti sempre di battaglie automatizzate, il tutto ha adesso una maggiore profondità e al giocatore saranno richieste migliori doti tattiche.
La grafica è molto buona e il colpo d'occhio è notevole con scenari ad alta risoluzione per disegnati e ben animati.

Cosa Ci È Piaciuto..

Authentic Game of Thrones experience

Refreshing gameplay

Great graphics

.. e cosa no

Obtrusive cash shop

Difficult for solo players

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: manageriali, simulazione, strategia, guerra

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: PvE PvP


Game of Thrones: Winter Is Coming is an officially licensed Game of Thrones game that is authentic, fun and a challenge. Kingdom building is what you'll be doing mostly, but there are some interesting gameplay elements like RPG 3D battles that is very welcomed. The graphics are phenomenal and uses likenesses of the TV show characters. While it is very unforgiving to solo players, the game shines in group play with it's stellar Alliance System that promotes team work in order to reach end-game and rule the Iron Throne. Overall, this is a solid free to play game.

➔ Punti principali:

  • Free to play browser based strategy game
  • Authentic Game of Thrones experience
  • Clever diversity in gameplay
  • Heavy social aspects with good alliance system
  • Very unfriendly to solo players

Cosa Ci È Piaciuto..

Avanzamento tra diverse epoche

Originale sistema di combattimento

.. e cosa no

Musiche fastidiose

Nulla di troppo innovativo

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: manageriali, strategia, guerra

Ambientazione: storici, presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Forge of Empires, prodotto dalla InnoGames, propone il medesimo gameplay in bilico tra strategico e gestionale già apprezzato in molteplici browser game con l'aggiunta di alcune caratteristiche che riescono a portare una ventata d'aria fresca agli standard odierni di questo genere.

Mentre svolgiamo tutte le tipiche azione richieste da questo tipo di titoli, il gioco ci dà la possibilità, col proseguire dei nostri progressi, di avanzare nel tempo riuscendo, man mano che si fanno scoperte e che certe tecnologie divengono disponibili, a garantire un senso di progressione veramente marcato, che darà più di una soddisfazione al giocatore.

Merita una menzione il sistema di combattimento: non più basato su scontri automatici gestiti solo dal computer, ma su sfide tattico-strategiche in cui l'astuzia del giocatore sarà determinante.

Graficamente il gioco non si impone certo come un capolavoro, ma presenta ambientazioni e modelli degli edifici veramente degni di nota, che si faranno apprezzare in più di un occasione.

Forge of Empires è un titolo consigliatissimo; sebbene, in fin dei conti, non proponga nulla di veramente innovativo, il sistema di combattimento e l'evoluzione storica che il gioco permetto, lo rendono un titolo senza dubbio interessante.

➔ Punti principali:

  • Browser game strategico gratuito prodotto da Innogames.
  • Durante una partita si viaggerà attraverso diverse epoche storiche.
  • Parti con un villaggio di primitivi ed arriva a conquistare il mondo con una metropoli moderna e supertecnologica.

Cosa Ci È Piaciuto..

Grande personalizzazione

Vi strapperà più di un sorriso

Buona grafica e tanti colori

.. e cosa no

Troppo automatizzato

Chi più paga più ottiene

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: manageriali, mmorpg, strategia

Ambientazione: presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni match o duelli


Hero Zero è un gioco gratuito, accessibile via web, che ci permetterà di creare da zero il nostro super eroe e vederlo crescere fino a diventare un vero e proprio salvatore dell'universo.

La personalizzazione del proprio personaggio è molto elevata, non tanto per le caratteristiche fisiche con cui potremo creare il nostro avatar, bensì per la moltitudine di oggetti con cui sarà possibile equipaggiare il nostro personaggio.

Per avanzare nella carriera da super eroe, dovremo compiere varie missioni che ci verranno affidate man mano.
Prima di occuparci di incarichi all'altezza degli eroi più noti, dovremo farci un nome aiutando vecchiette e combattendo bulli, per avanzare nella nostra scalata alla piramide supereroistica.

Hero Zero è un gioco semplice ma ben fatto, ottimo per tutti coloro che non possono permettersi lunghe sessioni di gioco.
Il suo stile scanzonato e scherzoso poi, lo rendono un ottimo diversivo per allontanare lo stress.

Cosa Ci È Piaciuto..

Narrativa gradevole

Il Soul System

Artisticamente buono

.. e cosa no

Meccaniche obsolete

Incedere ripetitivo fino alla nausea

Tecnicamente deludente

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP

Solo in Inglese

Echo of Soul è un MMORPG giocabile gratuitamente dopo averne scaricato il relativo client di gioco.
L’esperienza offerta dal titolo è incapace di mostrarsi all’altezza delle trovate moderne implementate nel gameplay, restando ancorata ad una formula vecchia e fin troppo scricchiolante.
Le classi disponibili sono sei, tutte gender-lock e con scarse possibilità di personalizzazione.
Fortunatamente, ognuna di queste potrà contare, da un certo livello in avanti, sulla possibilità di diramarsi in due specializzazioni differenti, spesso pensate con build totalmente differenti tra loro.
L’incedere del gameplay è piuttosto ripetitivo, cosa assolutamente evidente durante le varie quest che ci troveremo a portare a termine.
Lungi dallo staccarsi da meccaniche tipicamente classiche, Echo of Soul incarna alla perfezione il significato di “festa del grinding”, dove tra miriadi di nemici da sconfiggere e oggetti da recuperare non c’è posto per quasi nient’altro.

➔ Punti principali:

  • Gameplay MMORPG preso di peso dai titoli del passato.
  • Soul System che ci permette di potenziare uno tra quattro attributi differenti assorbendo le anime dei nemici sconfitti.
  • Combattimenti statici e basati su meccaniche arretrate.
  • Comparto stilistico del gioco buono.

Cosa Ci È Piaciuto..

Grafica curata

Un sacco di cose da fare

.. e cosa no

Gameplay fin troppo tradizionale

4.0 out of 5
Voto della redazione: 7,9

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP


Runes of Magic è tutto quello che ci si potrebbe aspettare da un MMORPG vecchio stile.

E' grande, è vario, è vasto e, perchè no, divertente. Riprende la formula dettata dal pluripremiato World of Warcraft e la proietta nel proprio mondo, cercando di riproporre quell'epicità che il titolo Blizzard riesce sempre a garantire. Alcune trovate, come la possibilità di implementare una seconda classe per il nostro personaggio, alzano ulteriormente il valore del gioco, donandogli personalità.

Il gioco è molto vario: sono presenti centinaia (se non migliaia) di oggetti da trovare, raccogliere e/o creare, e solo al giocatore più intraprendente saranno concessi i pezzi migliori.

Graficamente gradvole anche se ormai datato, Runes of Magic è un buon titolo per chiunque voglia un buon MMORPG senza dover spendere un patrimonio.