Giochi da scaricare

Cosa Ci È Piaciuto..

Il Foundry

Il sistema di combattimento

I Forgotten Realms hanno fascino a palate

.. e cosa no

Missioni prestabilite noiosette

Tecnicamente non eccelle

4.5 out of 5
Voto della redazione: 9,0


Guarda il trailer:

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Neverwinter è un MMORPG in italiano free to play basato sul classico gioco di ruolo cartaceo Dungeons & Dragons, che ci immergerà nella classica ambientazione dei Forgotten Realms.

Potremo, come sempre, creare il nostro personaggio scegliendo razza e classe, senza dimenticare la possibilità di scegliere la sua storia passata e la fede religiosa da assegnargli.
Il sistema di combattimento è molto movimentato e viene gestito in tempo reale dal giocatore, senza automatismi di sorta a spezzare il ritmo.
Nel gioco è presente un editor di avventure, chiamato Foundry, che ci permetterà di creare le nostre avventure personalizzate che potranno essere giocate da tutti.

Neverwinter è un ottimo MMORPG; unisce elementi classici ad altri più originali e freschi (come il sistema di combattimento) accompagnati da un'atmosfera suggestiva ed evocativa, nonchè da un motore grafico di tutto rispetto.
Se siete sempre stati dei fan di D&D non potete assolutamente farvelo scappare; in caso contrario una prova è comunque d'obbligo.

Cosa Ci È Piaciuto..

Sistema PvP interessante

Graficamente ottimo

Gameplay "alare" intrigante

.. e cosa no

Quest ripetitive

Sente un po' il peso del tempo

4.3 out of 5
Voto della redazione: 8,6

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Dopo un primo periodo un po' sfortunato in cui non era stato apprezzato al meglio (commercialmente parlando), Aion, l'MMORPG di Ncsoft, ha abbracciato il modello di gioco free to play, facendo arrivare sui nostri computer un prodotto di altissimo livello in maniera del tutto gratuita.

Scegliendo e personalizzando il nostro PG da due razze diverse saremo pronti per immergerci nel mondo di Atreia.
Dal lato quest il gioco è un classico GDR massivo con tonnellate di missioni da portare a termine con obiettivi quali il combattimento e la raccolta di vari oggetti.
Dal lato PvP, invece, il gioco assume la caratteristica di presentare enormi battaglie senza quartiere dove ci si riempie di botte senza saper ne' leggere ne' scrivere.
Sul campo di battaglia (Abyss), oltre alle due razze in guerra tra loro, si aggiungerà un terzo schieramento (controllato dal computer) che aggiungerà ulteriore carne da macello al tutto.

Graficamente, grazie all'uso del motore grafico CryEngine di Crytek, il gioco è un vero spettacolo per gli occhi, restituendo personaggi ottimamente modellati e scenari da cartolina impossibili da non ammirare.

Aion è un ottimo titolo che, tolta la giustificazione del canone mensile (che è stato eliminato), non ha veramente più motivi per non essere provato.

➔ Punti principali:

  • MMORPG estremamente classico tradotto in italiano.
  • Molto giocato nel nostro paese.
  • Grafica ottima all'uscita, ma ora leggermente datata.
  • Fatevi spuntare le ali e spiccate il volo... altro che mount!

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo gameplay

Maniacale cura ai dettagli

Graficamente spettacolare

.. e cosa no

Può dare assuefazione

Mancano ancora diverse feature

4.2 out of 5
Voto della redazione: 8,5


Guarda il trailer:

Genere: sparatutto, guerra

Ambientazione: storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


War Thunder è un simulatore di combattimenti aerei e terrestri ambientato durante la seconda guerra mondiale.
Nel gioco potremo scegliere di appartenere ad uno tra cinque diversi eserciti selezionabili (Stati Uniti, Russia, Cina, Giappone, Regno Unito).

Particolarità peculiare è la possibilità di adattare il titolo alle proprie esigenze, modificando radicalmente il sistema di controllo che può passare dall'essere un concentrato arcade ad un vero e proprio simulatore.

È possibile prendere parte ad una grande varietà di partite diverse, sia aeree che di carri armati. Ci sono le classiche partite contro altri avversari (che possono assumere la forma di diverse varianti), oppure potremo partecipare a sessioni co-op e, nel caso lo volessimo, potremo anche cimentarci in missioni in solitaria.

Il comparto tecnico del gioco è uno degli aspetti migliori dell'intero titolo.
Ogni cosa, dalle ambientazione ai velivoli, passando per dettagli quasi trascurabili, è stata realizzata con cura, tenendo conto anche delle esigenze degli hardware meno recenti.

A conti fatti, War Thunder è un ottimo MMO ed uno dei migliori free-to-play attualmente disponibili; da provare assolutamente, indipendentemente dal fatto che vi piaccia o meno il genere.

➔ Punti principali:

  • Al momento, il miglior gioco MMO di guerra aerea, capace di sbaragliare la concorrenza di World of Warplanes.
  • Sezione di battaglie terrestri fra carri armati aggiunta nell'estate 2015: in una stessa partita sarà possibile alternarsi alla guida di aerei e carri.
  • Modalità arcade per i giocatori meno avvezzi ai simulatori, e modalità realistica per i più accaniti appassionati di volo.
  • Decine di aerei ricostruiti accuratamente e possibilità di giocare (in single player) battaglie storiche realmente avvenute.

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay solidissimo

Immediato ma profondo ed impegnativo

Graficamente ottimo

.. e cosa no

Pochi contenuti

per ora

Solo 5 slot gratuiti per le navi

4.2 out of 5
Voto della redazione: 8,4


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, sparatutto, simulazione

Ambientazione: storici, mare

Grafica: full 3D

PvP: match o duelli PvE PvP

Solo in Inglese

World of Warship è l'ultima incarnazione della guerra targata Wargaming.
Scaricabile e giocabile gratuitamente, World of Warship ci mette alla guida di numerosi imbarcazioni delle più svariate tipologie e ci permette di affrontare altri giocatori in epici e calcolati scontri combattuti sulla superficie delle acque.

Come da tradizione, sono presenti diverse fazioni, ognuna delle quali dispone di diverse imbarcazioni suddivise in varie tipologie.
Nonostante un'impostazione di meccaniche che non tradisce la sua natura arcade, World of Warship offre combattimenti profondamente intrisi di elementi strategici e che richiederanno ben più della forza bruta per essere conclusi vittoriosamente.

Il versante grafico del titolo, poi, si mantiene sempre su livelli altissimi, specialmente sulle configurazioni che saranno in grado di spingere il gioco alle impostazioni massime.

Benché a livello di contenuti non si raggiungano i livelli di World of Tanks, World of Warship è un inizio più che incoraggiante per tutti gli appassionati di scontri navali, il cui futuro si prospetta decisamente roseo.

➔ Punti principali:

  • MMO sparatutto di battaglie navali.
  • Approccio alla battaglia strategico e basato sul team-play.
  • Gioco giovane e ricco di aggiornamenti.
  • Possibilità (in futuro) di riunire tutti e 3 giochi Wargaming (World of Tanks, World of Warplanes e World of Warships) in un unico, epico titolo.

Cosa Ci È Piaciuto..

Realizzazione dei mezzi ineccepibile

Molto tattico

.. e cosa no

Alcuni lo troveranno difficile all'inizio

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,1


Guarda il trailer:

Genere: sparatutto, guerra

Ambientazione: città, storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP


World of Tanks è un MMO online ambientato durante la seconda guerra mondiale, dove i protagonisti assoluti sono dei blindatissimi carri armati.

Un gioco appassionante e divertente che vi terrà compagnia per molto tempo una volta riusucchiati dentro le sue meccaniche: decine di carri diversi si scontreranno in battaglie dalla lunga, media e corta distanza, in schermaglie dove solo la squadra più affiatata uscirà vincitrice.

Il titolo è avvincente e complesso, con innumerevoli parametri da potenziare e abilità da acquisire, il tutto corredato da una grafica più che buona con la realizzazione dei modelli dei carri a fare da fiore all'occhiello di tutta la produzione.

Se amate le battaglie della seconda guerra mondiale, ma la fanteria non vi è mai stata troppo simpatica, World of Tanks è il gioco per voi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Creazione e personalizzazione del personaggio superba

Sistema di combattimento riuscitissimo

Gameplay solido

vario e divertente

Artisticamente da applausi

.. e cosa no

Farming comunque presente

Requisiti non proprio generosi

I devs sono stati chiari: in Italiano? MAI

3.9 out of 5
Voto della redazione: 7,8


Guarda il trailer:

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP

Solo in Inglese

Guild Wars 2 è un MMORPG che, dopo un periodo in cui è stato proposto con la formula B2P (buy to play, ovvero richiedendo di comprare il gioco ma senza la sottoscrizione di un canone mensile), è recentemente arrivato tra le fila dei free to play, imponendosi prepotentemente come una delle esperienze migliori tra quelle presenti all’interno di questo modello di fruizione.
Il gioco è ambientato nel mondo di Tyria 250 anni dopo gli eventi narrati in Eye of the North, l’ultima espansione ufficiale del primo Guild Wars.
La trama, per certi versi piuttosto scontata, verte attorno al risveglio degli Antichi Draghi, che per essere sconfitti necessitano di un’alleanza tra tutte le varie razze presenti nel gioco.
Il gameplay propone l’inedita introduzione dei cosiddetti eventi dinamici, capaci di sostituirsi (anche se non del tutto) alle classiche e ripetitive quest di cui si è soliti abusare in questo genere, e di proporre e generare accadimenti talvolta estremamente spettacolari, in grado di fornire al giocatore una progressione non lineare e libera dalla continua riproposizione di situazioni limitate.
Un comparto artistico di elevatissima caratura, infine, lo consacrano come uno dei migliori titoli free-to-play (e non) attualmente disponibili sulla piazza.

➔ Punti principali:

  • MMORPG nato a pagamento nel 2012 e divenuto free to play nel 2016.
  • Eventi random nel mondo di gioco.
  • Sistema di combattimento stimolante e divertente.
  • Ottimo sistema PvP, con tanto di modalità massive World vs World vs World.

Cosa Ci È Piaciuto..

Totalmente gratuito

Gameplay superbo

Progressione infinita

.. e cosa no

Vi porterà via un sacco di tempo

Solo in inglese

3.9 out of 5
Voto della redazione: 7,8

Genere: azione, mmorpg

Ambientazione: fantasy

Grafica: artwork animati

PvP: PvE PvP

Solo in Inglese

Path of Exile è un hack'n'slash sviluppato da Grinding Gear Games completamente gratuito.
Il gioco è caratterizzato da un atmosfera dark e opprimente che evoca per tutto il gioco una sensazione di oscurità e malvagità.

Il titolo si fa notare subito per la sua qualità, che non ha niente da invidiare a giochi venduti a prezzo pieno.
Il gameplay è estremamente piacevole e il sistema di progressione del proprio personaggio e delle proprie abilità tocche vette altissime, quasi completamente inviolate dalla concorrenza.
Il sistema di classi è estremamente malleabile e permette di ibridare praticamente qualsiasi caratteristica di qualsiasi personaggio.

Path of Exile è un titolo sorprendente, un hack'n'slash che qualunque appassionato di questo genere dovrebbe provare.

➔ Punti principali:

  • MMORPG hack'n'slash da scaricare con ottima grafica.
  • Componente pay2win molto ridotta e gioco ben bilanciato.
  • Solo in inglese.
  • Sistema di commercio basato sul baratto.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo esperimento meta-ludico

Gameplay veloce ed immediato

Buon comparto PvP

.. e cosa no

Poco profondo rispetto alla concorrenza

Artisticamente piatto

Poca personalizzazione

3.8 out of 5
Voto della redazione: 7,6

Genere: azione, sparatutto

Ambientazione: fantascienza

Grafica: full 3D

PvP: match o duelli PvE PvP tutti contro tutti


Defiance è un MMOFPS giocabile gratuitamente dopo aver scaricato il relativo client di gioco.

Una delle particolarità più curiose del gioco è data dal fatto di essere nato come una sorta di intreccio narrativo con la serie televisiva mandata in onda contemporaneamente all’uscita del gioco, in cui le azioni e gli eventi verificatisi in una delle due opere avrebbero avuto ripercussioni sull’altra e viceversa.

In ogni caso, l’impianto ludico di Defiance non tradisce le sue origini da sparatutto in terza persona, da cui eredità in maniera prepotente lo stile e la facilità d’approccio.

Pur svolgendosi in un mondo persistente, le caratteristiche da gioco di ruolo del titolo sono secondarie rispetto all’azione frenetica che lo stesso propone e, spesso e volentieri, portare a casa la pellaccia dipenderà più dai propri riflessi che dalle proprie statistiche.

L’aspetto grafico del gioco non brilla per definizione o ricchezza poligonale ma il mondo ricreato dagli sviluppatori, pur mantenendo molti cliché tipici della fantascienza, mette spesso in mostra paesaggi interessanti e scorci notevoli.

➔ Punti principali:

  • MMOFPS con gameplay fortemente incentrato sulle sparatorie.
  • Gioco e serie tv si intersecano in una maniera mai vista prima.
  • Eventi dinamici che coinvolgono decine di giocatori contemporaneamente.
  • Modalità PvP divertente ed immediata.

Cosa Ci È Piaciuto..

Hardsuit e potenziamenti in partita

Tante modalità

.. e cosa no

Gameplay già visto

Microtransazioni invasive

Tecnicamente sottotono

3.8 out of 5
Voto della redazione: 7,6

Genere: sparatutto

Ambientazione: fantascienza

Grafica: full 3D

PvP: PvE PvP tutti contro tutti

Solo in Inglese

Blacklight: Retribution è un FPS online che adotta il modello free to play.

Seguito del precedente Blacklight: Tango Down ne riprende l’ambientazione e lo stile, cercando di innovare il gameplay e l’offerta ludica proposta al tempo.

Lo stile di gioco proposto deriva direttamente dai dettami imposti dal filone di shooter inaugurato da Call of Duty, con partite sempre tese e movimentate, che puntano più sui riflessi del giocatore che su una effettiva strategia pianificata a priori.

A cercare di smorzare la sensazione di già visto ci pensano le hardsuit, esoscheletri utilizzabili durante le partite in grado di trasformare il nostro personaggio in una piccola macchina di morte semovente.

Purtroppo, il sistema di remunerazione adottato dagli sviluppatori non è dei migliori e finisce spesso con lo sbilanciare le partite a vantaggio dei giocatori disposti ad investire soldi reali nella produzione.

➔ Punti principali:

  • Veloce e frenetico come da tradizione,
  • Setting di stampo cyber-punk.
  • Hardsuit indossabili in partita.
  • Numerose modalità.

Cosa Ci È Piaciuto..

Meccaniche immediate

Un sacco di modalità

Futuro promettente

.. e cosa no

Alcuni mazzi sono effettivamente troppo forti

Chi inizia ora è costretto ad accumulare molte ore per essere competitivo

Fattore C a volte evidente

3.8 out of 5
Voto della redazione: 7,6

Genere: carte, strategia

Ambientazione: fantasy

Grafica: artwork animati

PvP: match o duelli PvE PvP


Hearthstone è un gioco di carte sviluppato dalla Blizzard, giocabile gratuitamente su PC e dispositivi mobile dopo aver scaricato il relativo client di gioco.
Nato dalle ceneri di quello che fu il trading card game ufficiale di World of Warcraft, ne raccoglie l’eredità utilizzando creature e situazioni note ai fan dell’MMORPG, sviluppandosi però in maniera decisamente differente.
Utilizzando due mazzi da 30 carte ciascuno, due giocatori si sfidano a turno a colpi di invocazioni e magie, con lo scopo di portare a zero i punti di vita del giocatore avversario.
Uno dei punti di forza del gioco è la semplicità delle meccaniche proposte, chiare fin dai primi minuti di gioco, che non necessitano di perdere ore di tempo per imparare regole e direttive, dando a chiunque, dal giocatore occasionale all’appassionato di giochi di carte, la possibilità di divertirsi alla propria maniera.
Numerose modalità ed un supporto continuo da parte degli sviluppatori chiudono il quadro di uno dei migliori giochi di carte attualmente disponibile in circolazione.

➔ Punti principali:

  • Immaginario, personaggi e situazioni mutuati da WoW.
  • Sistema di gioco semplice da apprendere.
  • Tantissime modalità con cui giocare.
  • Supporto e aggiornamenti continui e sostanziosi.