Classifica giochi manageriali e di gestione

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay completo e assuefacente

Hero system ed elementi GDR

Tecnicamente splendido

.. e cosa no

Solo in full-screen

Talvolta i tempi di caricamento si fanno lunghetti

4.4 out of 5
Voto della redazione: 8,8


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Vikings: War of Clans è un browser game strategico ambientato nell’ormai estinto mondo dei vichinghi dove, impersonando i panni di uno Jarl, il giocatore dovrà costruire il suo regno, il suo esercito e forgiare il proprio eroe con lo scopo di ottenere il predominio sugli altri giocatori.

Il gioco offre il classico ed assuefacente gameplay tipico dei browser game strategico-gestionali che abbiamo imparato ad apprezzare in una moltitudine di titoli differenti; a questo aggiunge un paio di meccaniche fresche ed interessanti quali un sistema di progressione variegato e complesso ed il cosiddetto hero system, che donano al gioco una buona dose di profondità e varietà.

Il lato puramente tecnico, pur trovandosi in presenza di un semplice browser game, è realizzato con estrema cura, dalla realizzazione delle mappe di gioco, alle eccellenti animazioni 3D passando per il comparto sonoro.
La nostra città è viva, possiamo vedere i cittadini muoversi fra gli edifici, lavorare nelle miniere, nelle forge e nelle fattorie.. Questo, unito ad una colonna sonora piacevole e a tema, regala al giocatore la possibilità di vivere davvero l'atmosfera del gioco.

Riassumendo, Vikings: War of Clans è un ottimo browser game di strategia che, pur offrendo poco in termini di innovazione ai veterani più decorati del genere, offre un'esperienza di gioco di prim'ordine a tutti coloro che cercano un gioco di guerra tradizionale "old-school".

➔ Punti principali:

  • Un browser game strategico-gestionale del 2017 con meccaniche classiche ma realizzate allo stato dell'arte.
  • Comparto tecnico e atmosfera generale del mondo di gioco di altissimo livello basate sul mondo Vichingo.
  • Profondo sistema di progressione che pesca a piene mani dal mondo dei GDR.
  • Hero system interessante che introduce possibilità inedite per il genere.
  • Fruibile da tutti anche senza ricorrere alle microtransazioni.

Cosa Ci È Piaciuto..

L'ambientazione piratesca ha sempre il suo fascino

Buona resa visiva simil-3D

In quanto a strategici/gestionali

Plarium ha pochi rivali...

.. e cosa no

...ma questo non significa allontanare la sensazione di "già visto"

I requisiti sono superiori alla medie

4.2 out of 5
Voto della redazione: 8,4


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici, mare

Grafica: artwork animati

PvP: PvP


Pirates: Tide of Fortune è uno strategico/gestionale prodotto da Plarium giocabile gratuitamente da browser.
A livello concettuale il titolo non si discosta da quello schema di gioco, marchio di fabbrica Plarium, che abbiamo imparato a conoscere nel tempo.
Assegnatoci il nostro misero villaggio iniziale, avremo il compito di farlo crescere e di portarlo verso lo splendore, accumulando risorse, guadagnando ricchezze, combattendo o alleandoci e sviluppando sempre più quello che diventerà il fulcro centrale di ogni nostra partita.
Graficamente Pirates: Tide of Fortune è sopra la media, con uno stile di finto 3D che dona uno smalto decisamente azzeccato al tutto; purtroppo, i requisiti risentono in parte di questo fattore, essendo meno accessibili rispetto a quanto accade solitamente.
A conti fatti, uno strategico ben fatto, divertente e che, nonostante non ci riesca del tutto, cerca di dare al giocatore un qualcosa in più rispetto ad altre produzioni.

Cosa Ci È Piaciuto..

L'ambientazione militare

Dialoghi riusciti

Graficamente buono

.. e cosa no

Solite meccaniche

4.1 out of 5
Voto della redazione: 8,2

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: presente, fantascienza

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP


Soldiers Inc è uno strategico gestionale giocabile gratuitamente ambientato in un futuro prossimo, in una terra dove è in corso una guerra per il controllo delle risorse.
Tramite le quest che ci verranno proposte faremo diventare il nostro piccolo accampamento una base operativa di tutto rispetto, dotata di giacimenti, truppe, veicoli e munizioni.

Il titolo Plarium non fa altro che trasportare la formula già collaudata nei molteplici strategici ad ambientazione medievale in un mondo futuristico, dove a farla da padrone sono gli scontri a fuoco invece di quelli all'arma bianca.
Graficamente il gioco si difende bene, proponendo scenari dettagliati e dotati di decine di animazioni che rendono credibile la scena.

Soldiers Inc. è uno strategico ben fatto, divertente ma che, come spesso accade, non offre nulla di nuovo al genere.
Certo, cambia l'ambientazione; sta a voi decidere se ciò vi basta.

➔ Punti principali:

  • Tradizionale browser game di guerra.
  • Il caro benzina vi preoccupa? Nessun problema! Createvi il vostro impero del petrolio...
  • ... e se qualcuno vorrà ostacolarvi... dichiarategli guerra!
  • Stesse dinamiche degli altri giochi targati Plarium, ma con una diversa ambientazione.

Cosa Ci È Piaciuto..

Costante supporto al titolo

Meccaniche vecchie ma rodate

Vasta fan base

.. e cosa no

Alla fine

è il solito gameplay

Visivamente buono ma non il massimo

Anziano

4.1 out of 5
Voto della redazione: 8,2

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: storici

Grafica: testo e immagini semplici

PvP: gilde o fazioni PvE PvP tutti contro tutti


Imperia Online è un gioco gratuito giocabile tramite browser la cui prima uscita risale al 2005.
È uno dei browser game gestionali più longevi ancora attivi e nel corso degli anni è stato in grado di rinnovarsi e di rimanere al passo coi tempi, incrementando sempre più la propria fan base che al momento conta più di 20 milioni di utenti registrati al gioco.
Il nostro scopo è assimilabile a quello di tutti gli altri titoli appartenenti al genere: avremo la nostra città da gestire, che dovremo trasformare dalla situazione in cui la troveremo inizialmente (un minuscolo terreno con qualche casupola) in un fiorente e rigoglioso agglomerato urbano in cui far prosperare le nostre attività, militari, economiche o politiche che siano.
Potremo ovviamente interagire con altri giocatori, collaborando o sfidandoli ad armi spianate.

Cosa Ci È Piaciuto..

Completo

Buoni dialoghi in italiano

Graficamente piacevole

.. e cosa no

Meccaniche fin troppo classiche

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,1


Guarda il trailer:

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Stormfall: Age of War è un gestionale gratuito a stampo fantasy/medievale giocabile gratuitamente su browser.
Sono presenti tutti gli elementi classici del genere.
Partendo da un piccolo pezzo di terra incontaminato, dovremo far fiorire la nostra città e crescere acquisendo potenza ed influenza.
Il gioco si distingue per la presenza di ottimi dialoghi doppiati ottimamente in italiano e per la tendenza del titolo a fornire una sorta di continuità alle azioni che ci verrà chiesto di eseguire.

Graficamente Stormfall è buono ma non impeccabile.
In definitiva un gioco buono se è da un po' che mancate nel genere; in caso contrario, sappiate che Stormfall non offre niente di innovativo.

➔ Punti principali:

  • Strategico \ gestionale gratuito basato su browser.
  • Classico gameplay "raccogli risorse - costruisci edifici - attacca altri giocatori".
  • Doppiaggio di qualità in italiano.
  • Numerose missioni giornaliere per i giocatori più attivi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ben 12 fazioni

Ottimo sistema di combattimento

Graficamente curato

.. e cosa no

Tutorial poco esaustivo

Imprecisioni nella traduzione

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Khan Wars è un browser game strategico prodotto da XS Software.
Dalla sua primissima uscita, il titolo ha fatto passi da gigante, con gli sviluppatori che periodicamente hanno rilasciato aggiunte e migliori al proprio gioco.

Il gioco, pur mantenendosi certe libertà, è stato sviluppato cercando di essere piuttosto realistico, presentando popoli ed elementi realmente esistiti.
Le fazioni messe a disposizione dell'utente sono ben 12 (probabilmente col tempo ne verranno altre), ognuna delle quali dotata di proprie caratteristiche.

Il gioco prevede un classico gameplay basato sulla progressione dei nostri territori e la conquista di ulteriori.
Il sistema di combattimento non disdegna di aggiungere un pizzico di tatticità al tutto, dando al giocatore il compito di scegliere in che modo schierare le proprie truppe per massimizzarne l'efficacia.

Anche graficamente, Khan Wars risplende di luce propria, mantenendosi sempre curato e bello da vedere.

Khan Wars è un piccolo capolavoro all'interno del genere dei browser game strategici.
Partendo da meccaniche già collaudate e proponendo piccole modifiche personali, gli sviluppatori hanno dato al titolo una propria personalità che riesce a distinguerlo dagli altri titoli “copia” disponibili in rete.

Cosa Ci È Piaciuto..

Seguito riveduto e corretto

Gran grafica

Combat System più complesso

.. e cosa no

In termini di innovazione

non è più il maestro indiscusso

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP tutti contro tutti


Tribal Wars 2 è un gestionale strategico sviluppato da Innogames e giocabile gratuitamente sia su browser che su smartphone.
È il seguito dell'originale Tribal Wars lanciato nel lontano 2006.
Nel gioco si dovrà gestire il proprio villaggio per farlo crescere e potenziarlo fino a diventare uno dei più temuti sull'intera mappa di gioco.
Durante le nostre partite saremo guidati nella progressione da un sistema di quest che ci detterà le linee guida, naturalmente ricompensandoci ogni qual volta ne porteremo a termine una.
La mappa globale è enorme e densa di villaggi, sia di altri giocatori sia controllati dall'intelligenza artificiale.
Il sistema di combattimento è stato riveduto e corretto, e sebbene si tratti sempre di battaglie automatizzate, il tutto ha adesso una maggiore profondità e al giocatore saranno richieste migliori doti tattiche.
La grafica è molto buona e il colpo d'occhio è notevole con scenari ad alta risoluzione per disegnati e ben animati.

Cosa Ci È Piaciuto..

Avanzamento tra diverse epoche

Originale sistema di combattimento

.. e cosa no

Musiche fastidiose

Nulla di troppo innovativo

4.0 out of 5
Voto della redazione: 8,0

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Forge of Empires, prodotto dalla InnoGames, propone il medesimo gameplay in bilico tra strategico e gestionale già apprezzato in molteplici browser game con l'aggiunta di alcune caratteristiche che riescono a portare una ventata d'aria fresca agli standard odierni di questo genere.

Mentre svolgiamo tutte le tipiche azione richieste da questo tipo di titoli, il gioco ci dà la possibilità, col proseguire dei nostri progressi, di avanzare nel tempo riuscendo, man mano che si fanno scoperte e che certe tecnologie divengono disponibili, a garantire un senso di progressione veramente marcato, che darà più di una soddisfazione al giocatore.

Merita una menzione il sistema di combattimento: non più basato su scontri automatici gestiti solo dal computer, ma su sfide tattico-strategiche in cui l'astuzia del giocatore sarà determinante.

Graficamente il gioco non si impone certo come un capolavoro, ma presenta ambientazioni e modelli degli edifici veramente degni di nota, che si faranno apprezzare in più di un occasione.

Forge of Empires è un titolo consigliatissimo; sebbene, in fin dei conti, non proponga nulla di veramente innovativo, il sistema di combattimento e l'evoluzione storica che il gioco permetto, lo rendono un titolo senza dubbio interessante.

➔ Punti principali:

  • Browser game strategico gratuito prodotto da Innogames.
  • Durante una partita si viaggerà attraverso diverse epoche storiche.
  • Parti con un villaggio di primitivi ed arriva a conquistare il mondo con una metropoli moderna e supertecnologica.

Cosa Ci È Piaciuto..

Tanti edifici diversi da costruire

Ci sono gli Dei da venerare!

Cash shop poco influente

.. e cosa no

Grafica buona ma nulla di più

3.9 out of 5
Voto della redazione: 7,8

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP


Grepolis è un browser game gestionale ambientato nell'antica grecia.

Rispetto ad altri esponenti del genere, Grepolis vanta un gameplay più ragionato, con molta più importanza data alla costruzione e al potenziamento della nostra città che non ad elementi come il combattimento.

Indipendentemente dal vostro stile di gioco (aggressivo o diplomatico), l'obiettivo sarà quello di espandere la propria influenza e prosperare, sfruttando conquiste e/o alleanze.

Graficamente Grepolis non è male ma, purtroppo, non riesce a sorprendere.

Un buon titolo, con la grecia che gli fa da sfondo e un sistema di crescita veramente ben studiato.


Cosa Ci È Piaciuto..

Combattimenti tattici ed originali

Realizzazione grafica più che buona

Alcuni elementi innovativi

.. e cosa no

Design degli edifici fin troppo simile tra loro

Il classico gestionale

La totale assenza di PvP è forse un po' un'esagerazione...

3.9 out of 5
Voto della redazione: 7,8


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: nessun combattimento PvE


Elvenar è uno strategico gestionale giocabile gratuitamente tramite browser e prodotto da InnoGames, che ci vedrà giocare per una fazione a scelta fra umani ed elfi.
Come in ogni browser game del genere ci occuperemo del nostro villaggio che, partendo dal semplice municipio, si espanderà e si potenzierà, dandoci la possibilità di plasmare la nostra città ideale posizionando manualmente edifici, abbellimenti e strade in stile SimCity.

Il gioco è pensato principalmente per poche, brevi sessioni di giornaliere in cui, tramite semplici operazioni impartite periodicamente, diventeremo sempre più influenti senza dover stare delle ore davanti al pc.
Da notare che, per venire ancora più incontro alle esigenze dei giocatori casual che non vogliono stressarsi troppo con un gioco via browser, Elvenar al momento non prevede PvP, ossia non vi è rischio di vedere il proprio villaggio razziato da qualche buontempone: tutto si basa sulla cooperazione fra giocatori e sull'ingrandimento della propria pacifica cittadina, per dare una casa alla propria gente e renderla felice.

Ciò non significa che in Elvenar manchi la possibilità di combattere, dato che è presente un sistema di PvE (anche abbastanza originale e ben fatto) che ci consentirà di ottenere punti ricerca e reliquie.
E a proposito di sistema di combattimento, è da notare come questo non sia completamente automatizzato, ma basato su scontri strategici a turni su griglia esagonale, che ricordano vagamente le battaglie nella saga di Civilization: un aspetto originale che abbiamo gradito estremamente, e che ci piacerebbe vedere all'opera anche in battaglie PvP (gli sviluppatori hanno promesso che qualcosa del genere verrà implementato in futuro).

Graficamente il titolo è molto ben fatto, con dei disegni dai tratti colorati e a tratti quasi artistici.