War Thunder

Sparatutto aereo con elementi GDR - War Thunder: volare, cantare, abbattere ed esplodere nel blu, dipinto di blu.

Gioca ora!

In breve...

War Thunder è un simulatore di combattimenti aerei e terrestri ambientato durante la seconda guerra mondiale.
Nel gioco potremo scegliere di appartenere ad uno tra cinque diversi eserciti selezionabili (Stati Uniti, Russia, Cina, Giappone, Regno Unito).

Particolarità peculiare è la possibilità di adattare il titolo alle proprie esigenze, modificando radicalmente il sistema di controllo che può passare dall'essere un concentrato arcade ad un vero e proprio simulatore.

È possibile prendere parte ad una grande varietà di partite diverse, sia aeree che di carri armati. Ci sono le classiche partite contro altri avversari (che possono assumere la forma di diverse varianti), oppure potremo partecipare a sessioni co-op e, nel caso lo volessimo, potremo anche cimentarci in missioni in solitaria.

Il comparto tecnico del gioco è uno degli aspetti migliori dell'intero titolo.
Ogni cosa, dalle ambientazione ai velivoli, passando per dettagli quasi trascurabili, è stata realizzata con cura, tenendo conto anche delle esigenze degli hardware meno recenti.

A conti fatti, War Thunder è un ottimo MMO ed uno dei migliori free-to-play attualmente disponibili; da provare assolutamente, indipendentemente dal fatto che vi piaccia o meno il genere.

➔ Punti principali:

  • Al momento, il miglior gioco MMO di guerra aerea, capace di sbaragliare la concorrenza di World of Warplanes.
  • Sezione di battaglie terrestri fra carri armati aggiunta nell'estate 2015: in una stessa partita sarà possibile alternarsi alla guida di aerei e carri.
  • Modalità arcade per i giocatori meno avvezzi ai simulatori, e modalità realistica per i più accaniti appassionati di volo.
  • Decine di aerei ricostruiti accuratamente e possibilità di giocare (in single player) battaglie storiche realmente avvenute.

Trailer

Recensione completa

“...nel blu, dipinto di blu, felice di stare lassù.”
Probabilmente, non era questo il motivetto preferito dai piloti dell'aviazione durante la seconda guerra mondiale. Motivazioni anacronistiche a parte (la canzone è del 58), ciò che si scatena nei cieli, quando decine di aerei (possibilmente di schieramenti diversi) decidono di decollare nello stesso momento, è un vero e proprio inferno.
Al “blu, dipinto di blu”, si aggiunge il colore tagliente e metallico delle fusoliere, il giallo dei colpi esplosi quasi ininterrottamente e il rosso fuoco degli aeromobili abbattuti che si trasformano in meteore.

C'è poco da fare: gli scenari che vi si apriranno in War Thunder sono fra i più suggestivi nel panorama dei giochi MMO free to play

Andando a sfidare direttamente i prodotti di Wargaming, Gaijin Entertainment ha rilasciato War Thunder, MMO bellico che, per ora, si concentra sulla parte aerea e terrestre della guerra.

Ehi, c'è anche la modalità “schiappa”

Essendomi informato, tempo addietro, sulle caratteristiche del gioco, sapevo più o meno che cosa aspettarmi. Avevo sentito che il titolo, pur potendo contare su un approccio piuttosto arcade, chiedeva al giocatore di tenere in conto diversi parametri, strizzando l'occhio alla pura simulazione (o, più semplicemente, al realismo, se vogliamo).
Per questi motivi, ero un po' scettico prima di provare il gioco dato che, purtroppo, non sono mai stato un pilota provetto.

Con mio grande stupore, una volta avviato il titolo, è bastato un semplice tutorial della durata di una manciata di minuti per mettermi subito a mio agio.
Quello impostato di default è un sistema di controllo senza dubbio creato per i neofiti, cercando di renderli competitivi senza dover stare ad impazzire ogni due secondi per non schiantarsi al suolo (o nell'acqua).
Tuttavia, nel caso le vostre capacità superino quelle dello scarsone che sta scrivendo, è possibile cimentarsi nella modalità realistica, che aggiungerà un po' di (tanta) brio a tutti coloro che vorranno gestire personalmente ogni aspetto del proprio mezzo... dal decollo, al rifornimento, all'atterraggio.
Seriamente; gli sviluppatori hanno fatto un ottimo lavoro sotto questo aspetto, garantendo un sistema di controllo semplice da apprendere ma tosto da padroneggiare, nonchè numerose scorciatoie per chi vuole iniziare sin da subito a sparare senza troppe menate (nella modalità arcade, ad esempio, si parte già in volo, mentre nella realistica bisogna prima decollare).

Una volta scesi sul campo (o saliti, per essere più precisi), la competizione si mantiene sempre su livelli piuttosto elevati, e proprio questo fattore, unito alla possibilità di giocare in modalità più realistiche e simulative, è in grado di generare una gratificazione veramente impagabile ogni qualvolta si riesca a portare a termine una manovra complessa.

Guarda la nostra videorecensione di War Thunder!

Quando si dice attenzione ai dettagli

Parlando di contenuti, War Thunder ne offre più che in abbondanza.
A gioco avviato, ci verrà mostrata una schermata con 5 immagini, ognuna appartenente ad un esercito differente, ed una piccola scritta che ci avverte che altre verranno aggiunte in seguito.
Potremo scegliere se arruolarci tra le fila americane, tedesche, russe, inglesi o giapponesi.
Inutile dire che, in base al nostro paese di provenienza, cambierà radicalmente il parco aerei con cui potremo seminare morte (o farci ammazzare...).
Ovviamente, le battaglie multiplayer tra più giocatori sono il punto forte del titolo ma, un po' a sorpresa, non sono le uniche disponibili.
Tra le altre cose, sono presenti anche delle speciali missioni da completare insieme ad altri giocatori (piuttosto che contro) e, udite udite, sono presenti anche delle missioni che riproducono battaglie realmente accadute.

War Thunder saprà fare la gioia anche dei più accaniti fan dei simulatori, grazie ad una modalità realistica molto ben riuscita.

Particolare attenzione è stata posta ai dettagli. Innanzitutto, è meritevole di menzione il sistema di danni.
Per far venire giù un aereo nemico, non basterà crivellarlo di colpi messi a segno a casaccio (a meno che non decidiate di tirarli dietro un intero arsenale). Gli aeromobili sono dotati di parti più delicate ed altre meno. Provate a colpire un velivolo nemico su una parte “inutile” e particolarmente resistente: lo vedrete continuare la sua volata senza problemi, facendosi beffe dei vostri colpi.
Ora, invece, fate in modo che una delle sue ali si danneggi in modo irreparabile e lo vedrete faticare non poco a mantenere l'aereo in volo.
Il gioco è pieno di piccole accortezze che, messe insieme, regalano al tutto un grande livello di immersività: è possibile atterrare, in modo da rifornirsi, le proprie mitragliatrici possono incepparsi e, nel caso pensiate sia una buona idea, potrete destreggiarvi in coreografie assurde...per vedere lo schermo oscurarsi e il vostro pilota rimbambirsi (per non dire altro) a causa delle accelerazioni gravitazionali.

Base, abbiamo appena perso un alleato ed è stata una figata!

Graficamente War Thunder si impone come uno degli MMO free-to-play militari meglio riusciti di sempre.
Tutti i velivoli del gioco sono riprodotti con una fedeltà davvero invidiabile; sia internamente che esternamente i modelli sono semplicemente sensazionali.

Anche se ancora non manovrabili dai giocatori in carne ed ossa, le navi prendono già parte alle battaglie

Anche gli ambienti, generalmente punto debole di questa categoria di giochi, sono dannatamente convincenti.
Montagne, oceani, piccoli agglomerati urbani e sterminati campi coltivati sono tutti riprodotti con grandissima cura riuscendo, talvolta, a distrarre il giocatore dall'obiettivo della sua missione.
Tra l'altro, la conformazione territoriale apre anche interessanti situazioni di gioco: provate ad effettuare un atterraggio sulla cima di una montagna o, peggio, in mezzo all'acqua; decollare di nuovo diventerà l'ultimo dei vostri problemi.

Plauso finale anche agli effetti speciali presenti all'interno del gioco. Nel corso di una partita mi è capitato di scontrarmi direttamente contro un aereo, c'è stata un esplosione pregna di fiamme e fumo da cui sono uscito con la fusoliera in fiamme, privo di un ala precipitando verso il suolo. Certo, sono morto ma non mi è dispiaciuto neanche un po'.
La ciliegina sulla torta è rappresentata dai requisiti richiesti per far girare il gioco che, nonostante la mole di dettagli che è in grado di muovere, sono alla portata di tutti e per niente gravosi.

Non solo cieli..

War Thunder nasce come gioco di guerra aerea, e tutt'ora la componente ad alta quota è quella che certamente si fa più apprezzare.
Tuttavia, bisogna render merito agli sviluppatori per aver mantenuto, ed in tempi brevi, la promessa di integrare battaglie aeree e terrestri in un unico titolo.
A pochi anni dall'inizio dell'open beta, infatti, sono state implementate le battaglie fra carri armati, durante le quali è possibile abbandonare temporaneamente il nostro cingolato per metterci alla guida di un velivolo e fornire supporto aereo ai nostri compagni.

C'è da dire che, se isoliamo la fase terrestre dello scontro, il titolo in questione è sì divertente, ma non raggiunge le vette di un gioco specializzato come World of Tanks, altro MMO peraltro gratuito.

I combattimenti con carri armati sono tanto spettacolari quanti quelli ad alta quota.

Tuttavia, l'interazione con gli aerei gestiti da giocatori in carne ed ossa aggiunge quel pizzico di strategia e varietà che basta a permettere a War Thunder di farsi apprezzare anche quando paragonato ai mostri sacri del genere.

L'integrazione fra fasi aeree e terrestri è sicuramente migliorabile, ma le basi ci sono e sono ottime!

Bilanciamento e cash shop

Come tutti i giochi free to play, War Thunder ha un suo shop dove si possono effettuare acquisti con moneta reale.

Dobbiamo però riconoscere a Gaijin il merito di aver creato un titolo ben bilanciato fra utenti paganti e non: nella maggior parte dei casi la valuta premium serve semplicemente a sbloccare più velocemente dei velivoli ai quali, comunque, anche gli utenti free avranno accesso.

Inoltre, la lentezza nel progredire degli utenti free non viene accusata eccessivamente, dato che il sistema di matchmaking è stato pensato per raggruppare in una stessa partita giocatori di livello simile.

Conclusioni

War Thunder è certamente un gran gioco. Ho sempre odiato i giochi di aerei ma il titolo di Gaijin è stato capace di divertire anche me.
Che siate novellini (come il sottoscritto) o abbiate passato l'infanzia guardando le Tartarughe Ninja e pilotando F-15, troverete di che divertirvi. Le diverse impostazioni dei controlli si adattano benissimo a tutto ciò, e le differenti modalità di gioco (arcade vs realistica) cambiano davvero radicalmente l'approccio alla battaglia, facendo la gioia sia dei "giocatori fracassoni", che dei più puntigliosi fan della storia.
Non vi resta che eseguire il download e prepararvi a squarciare i cieli, portando un po' di rosso nel “blu, dipinto di blu.”

Pronto ad entrare nel mondo di War Thunder? Clicca per giocare ora!
Lezione di "Onore Giapponese" con Corydan

Riprende la rubrica "A scuola con Corydan" con un'ironica lezione di "Lingue e Culture Orientali" tutta incentrata sul paese del sol levante. Chi ci ha seguito per molto tempo sa quanto il Samurai Corydan sia un amante della cultura giapponese (non solo in War Thunder, ma anche in World ... » continua

FPS Online ed MMOTPS: i migliori giochi sparatutto 2017

[Video in fondo all'articolo. Quella che leggete qua sotto ne è la trascrizione]. Quali sono i migliori sparatutto online free to play (sia FPS che TPS) del 2017? Beh è una domanda difficile... Forse anche un po’ stupida a dire il vero. Sono veramente pochi i free to play ... » continua

War Thunder riceve un aggiornamento e diventa ufficialmente disponibile

Dopo un tempo totale di ben 4 anni di intenso sviluppo, Gaijin Entertainment ha annunciato proprio nel corso di queste ore che il suo apprezzatissimo War Thunder è finalmente uscito dal suo stadio di open beta, raggiungendo la piena maturazione ed essendo ora disponibile in via ufficiale nella sua forma ... » continua

Giochi di Guerra Online Gratis: 7 giochi per il 2017

E' inutile negarlo: sin dagli albori videoludici, i giochi di guerra sono stati uno dei generi più amati dal grande ... » continua

Pillole di storia: War Thunder e la battaglia di Khalkhin Gol

Ciao a tutti cari lettori, in questa rubrica realizzata da Raccoon Network in collaborazione con AreaMMO potrete scoprire interessanti curiosità ... » continua

War Thunder: Implementato supporto ad HTC Vive

Una delle prime software house a sperimentare con la realtà virtuale, cercando di integrarla con un prodotto che non fosse ... » continua

War Thunder introduce alcune battaglie della seconda guerra mondiale

Lo sviluppatore Gaijin Entertainment, il team dietro al celebre titolo War Thunder, free to play che ci permette di calarci ... » continua

Teaser trailer del nuovo update di War Thunder

Per ingannare l’attesa che ci separa dall’uscita del nuovo aggiornamento di War Thunder, Gaijin Entertainment ha rilasciato in ... » continua

War Thunder: Nuova mappa nel prossimo update

Come sua consuetudine, Gaijin ha aggiornato le informazioni sul sito ufficiale del suo War Thunder, rivelando preziose anticipazioni su quelli ... » continua

Videorecensione - War Thunder

Vi piacciono le nostre recensioni ma vi annoiate a leggerle? Nessun problema, ve le leggiamo noi! Susu, mettetevi comodi che ... » continua

[Gameplay Compilation 2015] Migliori Giochi MMO free2play

Una compilation dedicata ai migliori giochi mmo ed mmorpg (tutti free2play, la maggior parte in italiano) di cui abbiamo trattato ... » continua

PvP che passione: i migliori giochi MMO competitivi free2play in italiano

Questo speciale è dedicato a tutti quei video-giocatori con un animo particolarmente competitivo che cercano un gioco MMO da giocare ... » continua

War Thunder - Trailer ufficiale

Pubblichiamo il trailer ufficiale di WarThunder, l'action MMO di Gaijin che ci catapulterà in adrenaliniche battaglie nei cieli della ... » continua

War Thunder #9 - Realisticamente russi

Chiudiamo in bellezza la nostra miniserie di War Thunder, con il compagno Corydan che contribuisce ad una schiacciante vittoria dell ... » continua

War Thunder #8 - In modalità realistica con i Jap!

... stavolta non ce n'è per nessuno! Samuro Sakai è il Terror from the Sky! Dopo una vittoria senza particolari ... » continua

War Thunder #7 - Una battaglia in modalità realistica

Dopo avervi mostrato le varie armate presenti in WarThunder nella modalità arcade, ci dedichiamo a scontri un po' più seri ... » continua

War Thunder - Live con gli iscritti del 15/03/2015

Il 15/03 si è svolta, sul nostro canale Twitch, la prima live di AreaMMO.it dedicata a War Thunder ... » continua

War Thunder #6 - Finalmente i Jap!

Dopo averne osannato le gesta per ben 5 episodi, finalmente il nostro Corydan riesce a mettere le mani sui gioiellini ... » continua

War Thunder #5 - I tristissimi biplani inglesi

Prosegue la nostra miniserie con l'armata inglese... purtroppo, avendola giocata poco, non abbiamo sbloccato grandi aerei con cui scendere ... » continua

War Thunder #4 - Si vola coi russi!

Prosegue la nostra miniserie su WarThunder con i compagni dell'armata russa, all'insegna del buongusto e delle tagliate di ... » continua

Warthunder #3 - In battaglia con i crucchi!

Proseguiamo la miniserie su WarThunder con un episodio dedicato alle forze armate crucche, salendo a bordo di biplani molto maneggievoli ... » continua

Warthunder #2 - In battaglia con gli USA

Continuiamo a mostrarvi WarThunder con un episodio dedicato alle forze armate statunitensi... vi mostreremo mano a mano tutte le altre ... » continua

Impara la storia con Corydan #1 - "Gli aerei in War Thunder"

Inauguriamo la rubrica "A scuola con Corydan" con questa breve lezione di storia sugli aerei in WarThunder. Il nostro youtuber ... » continua

Un giro per lo stand di War Thunder alla Gamescom

Durante il nostro peregrinare tra gli immensi spazi che hanno ospitato l'ormai conclusa Gamescom di Colonia, ci siamo imbattuti ... » continua

Gameplay - War Thunder

Il prof. Corydan inaugura la sua rubrica di storia all'interno di iBrowserGame, e con l'occasione distrugge (ma soprattutto ... » continua

Grafica: full 3D
PvP: gilde o fazioni PvE PvP
Influenza cash shop: basso
Exp rate: medio

Originalità
E' possibile far parte di uno tra cinque diversi eserciti (che, in futuro, diventeranno di più). C'è la possibilità di personalizzare gli aerei con varie livree. Interessante combinazione di battaglie con fasi sia aeree che terrestri.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ottimo gameplay

Maniacale cura ai dettagli

Graficamente spettacolare

.. e cosa no

Può dare assuefazione

Mancano ancora diverse feature


Divertimento
4.0 out of 5
Community
4.0 out of 5
Grafica
4.0 out of 5
8,5
Fantastico

Review summary

  1. Ehi, c'è anche la modalità “schiappa”
  2. Quando si dice attenzione ai dettagli
  3. Base, abbiamo appena perso un alleato ed è stata una figata!
  4. Non solo cieli..
  5. Bilanciamento e cash shop
  6. Conclusioni

Cosa ci è piaciuto..

Ottimo gameplay
Maniacale cura ai dettagli
Graficamente spettacolare

.. e cosa no

Può dare assuefazione
Mancano ancora diverse feature
8,5
Grafica - 80 / 100
Divertimento - 80 / 100
Longevità - 60 / 100
Originalità - 60 / 100
Community - 80 / 100

Mi piace questo gioco, voglio
Registrarmi e giocare ora