Classifica giochi storici

Cosa Ci È Piaciuto..

Tanti edifici diversi da costruire

Ci sono gli Dei da venerare!

Cash shop poco influente

.. e cosa no

Grafica buona ma nulla di più

3.9 out of 5
Voto della redazione: 7,8

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP


Grepolis è un browser game gestionale ambientato nell'antica grecia.

Rispetto ad altri esponenti del genere, Grepolis vanta un gameplay più ragionato, con molta più importanza data alla costruzione e al potenziamento della nostra città che non ad elementi come il combattimento.

Indipendentemente dal vostro stile di gioco (aggressivo o diplomatico), l'obiettivo sarà quello di espandere la propria influenza e prosperare, sfruttando conquiste e/o alleanze.

Graficamente Grepolis non è male ma, purtroppo, non riesce a sorprendere.

Un buon titolo, con la grecia che gli fa da sfondo e un sistema di crescita veramente ben studiato.


Cosa Ci È Piaciuto..

Grafica accattivante

Atmosfera scanzonata

Bella colonna sonora

.. e cosa no

Tutto sommato è sempre la solita storia

3.8 out of 5
Voto della redazione: 7,7

Genere: strategia, manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvP


Goodgame empire è un titolo prodotto dai Goodgame Studios che si basa sul classico sistema di gioco, ad ambientazione medievale, che punta sull'accoppiata strategia/gestionale per offrire un esperienza di gioco incentrata sull'espansione del proprio dominio.


Il punto di forza del gioco è costituito dalla sontuosa grafica che riesce sempre ad essere piacevole e a farsi apprezzare.


Purtroppo il titolo si scontra con i difetti intrinseci del genere che, anno dopo anno, vede l'uscita di giochi totalmente simili tagliando letteralmente le gambe ad ogni produzione futura.


Il titolo è bello, ben fatto e ottimamente realizzato; peccato, però, che giocandolo vi ritroverete con quel maledetto senso di deja-vù che vi accompagnerà per tutta la durata della partita.

Cosa Ci È Piaciuto..

Interessante gestione del commercio

Buona grafica

.. e cosa no

Niente di rivlouzionario

Troppa cooperazione richiede compagni affidabili

3.8 out of 5
Voto della redazione: 7,5

Genere: strategia, guerra

Ambientazione: storici, mare, città

Grafica: artwork animati

PvP: PvP tutti contro tutti


Ikariam è un browser game gratuito prodotto dalla Gameforge che, al tempo della sua uscita, venne immediatamente accolto con un grande successo.

Il gioco è un classico browser game strategico dove, per raggiungere l'obiettivo (cioè scalare la classifica globale), sarà necessario far crescere la nostra città (o meglio polis, data l'ambientazione del gioco).

Come di consueto, ci verranno date le redini di una civiltà ancora in stato embrionale, col compito di guidarla e farla crescere infinitamente.

Per far progredire la nostra civiltà, dovremo procurarci alcune risorse, peccato che per ottenerne alcune bisognerà, per forza, scambiarle o conquistarle saccheggiando qualche città nemica, vista l'impossibilità di procurarsele sul proprio territorio .

Il commercio, aspetto poco sviluppato nella maggior parte dei giochi, viene, quindi, incentivato, dimostrando come la mera potenza militare non sia tutto.

La cooperazione è molto incentivata dagli sviluppatori e sembra quasi sia stata messa in risalto rispetto alla componente militare.

Graficamente il gioco, pur non essendo il migliore in circolazione, riesce a farsi apprezzare, presentando scenari colorati ed elementi ben disegnati.

Ikariam gioca bene le sue carte, non presenta un gameplay particolarmente innovativo ma convince per via della buona realizzazione dei vari aspetti del gioco e per il fatto di saper portare in rilievo un aspetto da sempre messo in ombra da questo tipo di giochi.

Cosa Ci È Piaciuto..

Elevato senso di progressione

Stimola la cooperazione tra utenti

.. e cosa no

Graficamente mediocre

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,3

Genere: manageriali

Ambientazione: storici, città

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvP

Solo in Inglese

Tribals è un browser game ambientato ai tempi del medioevo dove, tanto per cambiare, i giocatori dovranno fare ogni cosa in loro potere per diventare i più potenti e agguerriti capo-tribù del server.

Come in molti giochi analoghi, partiremo con il nostro misero villaggio e, nel tempo, lo potenzieremo sempre di più, fino a farlo diventare invincibile; non crediate, però, che questa sia un impresa facile, soprattutto se siete dei lupi solitari. Gli altri giocatori, infatti, non ci metteranno molto ad organizzare coalizioni contro di voi per eliminarvi senza pietà; Per nostra fortuna, potremo entrare a far parte di una tribù, vero punto di forza del gioco, che sfruttando la collaborazione con altri utenti ci manterrà sempre competitivi.

Tribals presenta meccaniche analoghe a quelle di molti altri browser game, ma l'affiatamento che si crea tra giocatori diversi associati alla stessa tribù è un qualcosa che raramente si era già visto.

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay sempre divertente

Tante divinità tra cui scegliere

La visuale in terza persona giova a tutta l'esperienza

.. e cosa no

Meccaniche inalterate rispetto alla formula classica

Talvolta un filo confusionario

Alcune mappe meno riuscite di altre

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,2

Genere: strategia, azione, MOBA

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: full 3D

PvP: match o duelli PvP


SMITE è un MOBA giocabile gratuitamente dopo aver scaricato il relativo client di gioco.

Andando a competere direttamente con alcuni pesi massimi del genere, SMITE offre al giocatore un gameplay assimilabile a quello di molti altri MOBA attualmente in circolazione, filtrandolo però con una serie di varianti che rendono unica l’offerta proposta da Hi-Rez Studios.

Una delle caratteristiche più peculiari del gioco è data dalla presenza di una telecamera fissa dietro le spalle dell’avatar del giocatore, che va a sostituire quella tipica isometrica che contraddistingue la maggior parte dei giochi della concorrenza.

Per il sistema di eroi, SMITE va a pescare direttamente dalla realtà, utilizzando la rappresentazione poligonale di molte divinità differenti appartenenti alle più svariate culture e mitologie, con la possibilità, tipica del genere, di “vestire” ognuna di esse con decine di skin differenti.

➔ Punti principali:

  • Gameplay da MOBA classico solido e collaudato.
  • Visuale in terza persona che offre una prospettiva inedita.
  • Eroi presi interamente dalle divinità di una moltitudine di mitologie differenti.
  • Motore grafico Unreal Engine 3 che offre una buona resa visiva senza gravare troppo sui requisiti.

Cosa Ci È Piaciuto..

Editor del personaggio profondissimo

Mondo enorme e ricco di possibilità

Tecnicamente si difende ancora bene

.. e cosa no

Alcuni contenuti preclusi agli utenti non paganti

Qualche sbavatura nel comparto tecnico

Comincia a sentire il peso degli anni

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,2

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Age of Conan: Unchained è la versione gratuita del celebre Age of Conan: Hyborian Adventures, MMORPG uscito su PC nell’ormai lontano 2008.

Ambientato nel mondo del barbaro più famoso di sempre, il titolo ci mette nei panni di uno scampato al naufragio della nave sulla quale viaggiava, pronto ad intraprendere un epico viaggio all’interno di terre ostili e selvagge.

Nonostante quelle totali siano ben più numerose, il titolo ci permette di impersonare una manciata di classi diverse, utilizzando una delle tre razze (su quattro totali) messe a disposizione dai giocatori non paganti, personalizzando sin nei minimi dettagli l’aspetto estetico del nostro alter ego.

Per quanto privo di alcuni contenuti dedicati esclusivamente agli utenti premium, Age of Conan è ancora oggi uno dei migliori MMORPG in circolazione, forte di un gameplay rodato e divertente e di un’ambientazione affascinante e ricca di cose da fare.

➔ Punti principali:

  • Mondo gigantesco e denso di contenuti.
  • Grande profondità nello sviluppo del proprio personaggio.
  • Elevata personalizzazione.
  • Tecnicamente è ancora un gioco di prim'ordine.

Cosa Ci È Piaciuto..

Ironia a sbafo

Visivamente piacevolissimo

Ottimo doppiaggio in italiano

Hero system

.. e cosa no

Alla fin fine

il gameplay è sempre lo stesso

Richiede molte ore\giorno per essere al top

3.6 out of 5
Voto della redazione: 7,2


Guarda il trailer:

Genere: strategia, guerra, manageriali

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP: PvE PvP


Nords: Heroes of the North è uno strategico gestionale giocabile gratuitamente tramite browser.
Messo in conto che, in quanto a gameplay e meccaniche, non apporta nessuna novità veramente degna di nota, il nuovo titolo Plarium si discosta dalla concorrenza grazie a ciò che potremo definire “carattere”.

Pur peccando in innovazione, Nords ha personalità da vendere ed è intriso di una sorta di ironia, che talvolta sfocia anche in una graditissima auto-ironia, che raramente ci è capitato di vedere negli strategici, troppo spesso improntati alla seriosità.
Notevole valore aggiunto è dato dal comparto visivo che, grazie a ottimi disegni e bellissime animazioni riesce a dare l'impressione che la propria città sia realmente viva e pulsante.
Da segnalare inoltre i dialoghi interamente doppiati in italiano, che aggiungono una certa briosità alla già di per se' allegra atmosfera del titolo.

Rispetto a molti suoi simili, Nords è caratterizzato da una velocità di gioco molto elevata: i tempi di costruzione\attacco sono brevi, ed i giocatori che passeranno anche diverse ore al giorno a giocare verranno ben ricompensati, soprattutto all'inizio.

Cosa Ci È Piaciuto..

Meccaniche da gestionale riuscite e ben implementate

Semplice da "capire"

Realmente free to play

.. e cosa no

Sul lungo periodo il gioco perde mordente

Nessuna modalità multiplayer

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0

Genere: manageriali

Ambientazione: storici, fantascienza

Grafica: artwork animati

PvP: nessun combattimento


Pensato per essere poco più che un’app di accompagnamento in vista dell’uscita di Fallout 4, Fallout Shelter si è trasformato in pochissimo tempo in un titolo di grandissimo successo, capace di coinvolgere milioni e milioni di giocatori desiderosi di immergersi in questo gestionale free to play targato Bethesda.

Nei panni del soprintendente di un Vault di cui dovremo decidere il numero identificativo, il nostro compito sarà quello di far crescere l’intera struttura fino a renderla un meccanismo perfettamente oliato ed autosufficiente, in grado di provvedere da sé alla sussistenza dei propri abitanti.
Il miglior pregio del gioco, che però finisce inevitabilmente col trasformarsi anche nel suo più grande limite, è quello di essere un’esperienza estremamente intuitiva e relativamente semplice nelle sue meccaniche di base, in grado però di richiedere una certa padronanza per essere gestite al meglio.

Il problema è quindi quello di ritrovarsi per le mani un titolo che, nel giro di relativamente poco tempo, andrà ad esaurire il suo potenziale, in maniera conseguente al raggiungimento di un Vault perfettamente equilibrato che eliminerà ogni senso di sfida.

➔ Punti principali:

  • Gestionale ambientato all'interno dell'universo di Fallout.
  • Possibilità di impersonare direttamente il soprintendente di un Vault.
  • Meccaniche di gameplay funzionali e rapide da apprendere.
  • Assenza di qualsiasi modalità multiplayer.

Cosa Ci È Piaciuto..

Un GDR via browser diverso dal solito

Profondo ed immersivo

.. e cosa no

Qualcuno potrebbe non apprezzarne lo stile retrò

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0

Genere: mmorpg

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: artwork animati

PvP:


Therian Saga è un MMORPG giocabile gratuitamente tramite browser.
Il gioco di Gameforge ci mette nei panni di un avventuriero che, dopo essersi lasciato alle spalle una vita ordinaria e monotona, decide di salpare a bordo di una nave per andare all'avventura.
Therian Saga si presenta come un titolo all'apparenza semplice che, però, nasconde una profondità piuttosto rara nel panorama browser.
Tutte le meccaniche di gioco strizzano l'occhio ai giochi di ruolo del passato che hanno fatto la storia del genere, dove la cura per il mondo di gioco veniva prima del becero comparto estetico.
Durante il gioco avremo modo di completare quest, combattere ed esplorare e, nel mentre, saremo quasi sempre affiancati da delle finestre che ci descriveranno a parole la situazione.
Un gioco assolutamente consigliato, sopratutto se siete amanti dei giochi di ruolo vecchia scuola.

Cosa Ci È Piaciuto..

Immediato ma non banale

Diversi approcci a seconda della classe scelta

Graficamente molto buono

.. e cosa no

Poche modalità

Poche mappe

Stilisticamente un po' anonimo

3.5 out of 5
Voto della redazione: 7,0


Guarda il trailer:

Genere: strategia, azione, sparatutto

Ambientazione: fantasy, storici

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvP

Solo in Inglese

Nosgoth è un MMO competitivo che propone partite di quattro giocatori contro quattro all'interno di arene.
Il titolo propone due schieramenti distinti, quello degli umani e quello dei vampiri, ognuno con abilità e classi diverse che influenzano prepotentemente la strategia di gioco (ad esempio, i vampiri possono arrampicarsi sui muri o addirittura volare, ma l'attacco con armi da fuoco a lunga distanza è prerogativa degli umani).
Il gameplay del titolo è caratterizzato da meccaniche semplici da apprendere che, però, nascondono una profondità di fondo davvero notevole.
Se imparare i fondamenti di gioco sarà, quindi, immediato e semplice, applicare in gioco, contro altri giocatori umani, le varie strategie sarà tutto un altro paio di maniche.
Nosgoth propone un gameplay ottimamente bilanciato e che fa del suo punto forte la cooperatività tra i giocatori che, se presente, porterà sempre e comunque a dei risultati dignitosi.
Un competitivo ben fatto e divertente, adatto sia ai neofiti del genere sia a giocatori ben più navigati.