Classifica giochi nel presente

Cosa Ci È Piaciuto..

Licenze ufficiali dei giocatori

Meccaniche collaudate

.. e cosa no

Gameplay derivativo

3.3 out of 5
Voto della redazione: 6,6

Genere: sport, manageriali

Ambientazione: presente

Grafica: artwork animati

PvP:


United Eleven è un manageriale calcistico giocabile gratuitamente da browser.

Il gioco ci permette di creare un club e di amministrarlo totalmente, scegliendo giocatori, ruoli, allenamenti, tattiche e quant'altro.

Nel titolo sono presenti un numero impressionante di giocatori realmente esistenti il ché non potrà che far felici gli innumerevoli fan del calcio.

Il nostro compito consiste nel selezionare la formazione potenzialmente migliore per la nostra squadra e, una volta fatto, guardare in diretta se i nostri sforzi verranno ripagati.

Dovremo tener conto di vari parametri per riuscire nel nostro intento, sapendo risultare flessibili in base alla situazione e alle condizioni dei nostri giocatori.

United Eleven non propone niente di veramente nuovo e/o rivoluzionario, ma riesce a dimostrarsi piacevole da giocare, con il merito extra di possedere le licenze ufficiali FIFPro.


Cosa Ci È Piaciuto..

Meccaniche di pesca riuscite

Parte da MMO "tradizionale" presente

.. e cosa no

Grafica altalenante

Se odiate la pesca non fa per voi

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: sport, casual, simulazione

Ambientazione: mare, presente

Grafica: artwork animati

PvP:

Solo in Inglese

World Tour Fishing è un MMO gratuito costruito attorno al mondo della pesca.
Strutturalmente, si comporta come un MMO tradizionale, con elementi come la creazione del proprio avatar e la progressione, in cui, al posto di mostri e magie, ci sono tanti pesci, pesciolini e pescioloni che devono venire portati fuori dall'acqua.

Nel gioco sono disponibili tante ambientazioni diverse e, col tempo, saremo in grado sia di migliorare il nostro equipaggiamento sia di personalizzare il nostro avatar, con abiti ed accessori.
Il titolo è divertente, vario e sufficientemente approfondito, capace di regalare momenti piacevoli a chiunque.
Tuttavia, nonostante non siano presenti grosse ed evidenti falle nella struttura del gameplay, apprezzerete maggiormente World Tour Fishing solo se non siete totalmente estranei al mondo della pesca.

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay massiccio e divertente

Vari approcci possibili

Componente stealth piacevole e ben fatta

.. e cosa no

Storia grottesca e poco approfondita

Graficamente solo sufficiente

Community ancora poco sviluppata

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: strategia, guerra

Ambientazione: presente, fantascienza

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni PvE PvP


Affected Zone Tactics è un free to play di strategia a turni, scaricabile dal sito ufficiale o direttamente tramite il client Steam.
Il gioco esplora un genere poco noto agli amanti dei titoli gratuiti, riuscendo in qualche modo a portare una ventata d’aria fresca pur non mettendo in scena nulla di particolarmente innovativo.
All’interno di mappe dalle dimensioni variabili, due squadre di giocatori denominate alpha e bravo, si sfideranno cercando di conquistare la bandiera avversaria, posta dall’altro lato della mappa di gioco.
Una caratteristica fondamentale dell’economia di gioco sarà data dalla componente stealth e dalla possibilità di passare inosservati ai nostri avversari, con lo scopo di sorprenderli alle spalle o di fare un lavoro “pulito” senza troppi spargimenti di angue.
Un gioco solido e divertente, consigliato agli amanti della strategia e dei gameplay ragionati.

➔ Punti principali:

  • Strategico a turni a metà tra finzione e sci-fi.
  • Componente stealth incoraggiata ed estremamente appagante.
  • Un genere ancora inesplorato nel panorama free to play.
  • Gameplay curato e solido nelle meccaniche.

Cosa Ci È Piaciuto..

Immediato

diretto e divertente

Per sua natura

permette un approccio più ragionato

Tante modalità e mappe

.. e cosa no

Tecnicamente non è più in formissima

Se preferite il tatticismo puro non fa per voi

Cash shop fin troppo influente

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: guerra, azione, sparatutto

Ambientazione: presente, fantascienza, città

Grafica: full 3D

PvP: PvE PvP tutti contro tutti

Solo in Inglese

Alliance of Valiant Arms è uno sparatutto competitivo online giocabile gratuitamente da chiunque.

Il gioco permette agli utenti di prendere parte a furiosi scontri a fuoco in dinamiche che, dietro l’aspetto di shooter vagamente tattico, nascondono velleità arcade ben marcate ed un impianto ludico generale frenetico e caciarone, a dispetto del look visivo che punta sul realismo (con le dovute proporzioni).

Il titolo mette a disposizione dei giocatori un vasto numero di modalità di gioco e di mappe differenti, garantendo una varietà decisamente buona.
Oltre alle partite competitive, poi, nel gioco è presenta anche una modalità cooperativa, che spinge a far collaborare i giocatori per respingere le ondate di nemici che si pareranno loro davanti.

Come in ogni free to play, A.V.A. integra al suo interno un cash shop che ci permetterà di acquistare equipaggiamento e armamentari per il nostro personaggio, sia con soldi reali sia con la valuta ottenuta in gioco (in quest’ultimo caso sarà possibile solamente “noleggiare” i vari oggetti per un determinato periodo di tempo, oltre il quale l’esborso andrà ripetuto).

➔ Punti principali:

  • Azione intensa e diretta in molteplici modalità
  • Elementi da titolo vecchia scuola
  • Possibilità di cimentarsi in partite competitive e cooperative
  • Missioni giornaliere da completare

Cosa Ci È Piaciuto..

5 classi di veicoli

Sistema di upgrade stratificato

Modelli poligonali dei carri

.. e cosa no

Distruttibilità ambientale irrealistica e situazionale

Ambientazioni poco dettagliate

Poche modalità PvP

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5


Guarda il trailer:

Genere: guerra, sparatutto, simulazione

Ambientazione: presente, città

Grafica: full 3D

PvP: gilde o fazioni PvE PvP

Solo in Inglese

Armored Warfare è uno sparatutto competitivo online in cui i giocatori impersonano dei potenti carri armati.
Ambientato in un prossimo futuro (l’anno è il 2030), il gioco di Obsidian potrebbe essere definito come un “World of Tanks in chiave moderna”, pur con tutte le differenze del caso.
Accanto ad una corposa modalità PvP, che rappresenta un po’ il piatto principale dell’esperienza offerta da Armored Warfare, il gioco ci da la possibilità di imbarcarci anche in una modalità PvE zeppa di missioni di diversi gradi di difficoltà dove, in compagnia di altri giocatori, dovremo dimostrare le nostre abilità contro l’intelligenza artificiale.

Mosso dal potente CryEngine, Armored Warfare offre uno spettacolo a dir poco pregevole quando si tratta di mettere in mostra i vari carri armati riprodotti poligonalmente, mostrando però il fianco ad ambientazioni non sempre dettagliate e generalmente poco ispirate.

Con un modello di gioco squisitamente arcade, affiancato ad un senso di progressione tangibile ed appagante, riscontrabile soprattutto nel sistema di upgrade con cui potremo potenziare i nostri potenti mezzi, Armored Warfare si pone come una valida alternativa in questo peculiare (sotto)genere di titoli.

➔ Punti principali:

  • Gameplay arcade ma che non lesina sulla strategia
  • Mezzi suddivisi in un sistema di classi
  • Sistema di upgrade che punta forte sulla progressione
  • Modelli dei carri realizzati magistralmente

Cosa Ci È Piaciuto..

Buona componente GDR

Ironia a palate

Foto non censurate assolutamente NSFW

.. e cosa no

Componente PvP un po' sottotono

Attese davvero snervanti

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: manageriali

Ambientazione: presente, anime

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni match o duelli PvE PvP


Sviluppato dai ragazzi di Playata, gli stessi autori di Hero Zero, Big Bang Empire è un browser game gestionale con alcuni elementi da gioco di ruolo, che pone il giocatore all’interno del piccante contesto dei film a luci rosse.
Interpretando una futura stella del porno, creata mediante un editor che ci darà la possibilità di creare un avatar di entrambi i sessi, il giocatore dovrà portare a termine le varie attività proposte per incrementare i quattro parametri principali con cui verrà indicato il livello del nostro personaggio (Forza, Carisma, Tenacia e Astuzia).

Proseguendo nel gioco, avremo poi accesso ad un numero davvero sorprendente di equipaggiamento indossabile, che si tradurrà in pezzi di vestiario più o meno rivelatori e in accessori dall’uso inequivocabile.
Al di là del loro impatto estetico, tali oggetti andranno ad influire direttamente sui parametri del nostro personaggio, fornendo loro diversi bonus particolarmente utili.

Big Bang Empire è un gioco dalle tinte sexy, particolarmente piccante nella sua versione non censurata, in grado di intrattenere pur senza rivoluzionare il sistema di gioco tipico delle produzioni Playata.

➔ Punti principali:

  • Browser Game gestionale dalle tinte sexy.
  • Possibilità di interpretare pornodivi di entrambi i sessi.
  • Miriadi di oggetti di vestiario diversi da equipaggiare.
  • Foto ad alto tasso erotico sbloccabili come ricompense.

Cosa Ci È Piaciuto..

Visivamente mette allegria...

Tutto sommato esiste un senso di progressione

Poco altro

.. e cosa no

...Ma graficamente è povero

Microtransazioni

Ulteriori microtransazioni

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: strategia, casual, mmorpg, manageriali

Ambientazione: presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: nessun combattimento PvE PvP


Big Farm è un titolo gestionale strategico interamente giocabile dalla finestra di un browser.
Nel 2016 l’azienda produttrice del gioco, la Goodgame Studio ha realizzato un profondo lavoro di rifacimento del prodotto, consegnando nelle mani dei giocatori quella che è la versione odierna del “simulatore di fattoria”.

Il gameplay presente nella produzione è quasi interamente assimilabile a quello visto in titoli appartenenti allo stesso genere e, qualora abbiate già avuto modo di far anche una minima esperienza con uno di questi giochi, l’incedere proseguirà spedito senza troppe sorprese.

Purtroppo anche Big Farm incappa in un grave difetto presente spesso nel genere, ossia il ricorso praticamente obbligatorio alle microtransazioni, pena il dover stazionare per un quantitativo di tempo davvero estenuante nelle schermate di gioco, osservando conti alla rovescia (utilizzati per fare quasi ogni cosa) davvero troppo lunghi.

➔ Punti principali:

  • Costruisci e mantieni la tua fattoria
  • Sistema di progressione strutturato su livelli
  • Varie ambientazioni sbloccabili
  • Visivamente solare e colorato

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay adrenalinico e divertente

Immediato ed accessibile (ma comunque profondo)

Tante modalità divertenti

.. e cosa no

Tecnicamente arretrato

Microtransazioni troppo sbilanciate

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5


Guarda il trailer:

Genere: azione, sparatutto

Ambientazione: presente

Grafica: full 3D

PvP: match o duelli PvE PvP tutti contro tutti

Solo in Inglese

CrossFire è un FPS Online free to play rilasciato nel 2007, e risulta ancora oggi come uno dei titoli di questo genere più giocati.

Il gameplay, nonostante gli anni passati dal debutto originale, risulta divertente e ben congegnato, edificato sopra l’evidente base offerta all’universo videoludico da titoli come Counter Strike.
Certo, ci sono tutta una serie di caratteristiche (che vedremo nella recensione completa) che lo rendono inadatto agli "sparatuttisti" più hardcore, ma dobbiamo ammettere che il titolo sa divertire e stupire, se assunto in piccole quantità e con una certa dose di autorionia

Le mappe presenti sono numerose, così come le modalità (continuamente aggiornate) che, oltre alle classiche tipologie di match conformi a qualsiasi sparatutto, presentano originali punti di vista sul gioco.

La parte più debole del progetto è, piuttosto banalmente, data dalla componente tecnica del gioco che oggi, a quasi 10 anni di distanza dal rilascio del gioco, mostra inevitabilmente tutti i segni dell’età... in altre parole, la grafica è quella che potreste aspettarvi da un gioco del 2010 circa. E no, gli sviluppatori non sembrano interessati a rinnovarla.

Non ottimale nemmeno la gestione delle microtransazioni, tendenti a favorire oltremisura i giocatori paganti rispetto a quelli free.

➔ Punti principali:

  • Gameplay da shooter ignorante e divertente, con miriadi di armi ed equipaggiamenti diversi ed assai improbabili (chi ha detto "fucile rosa trasparente che spara proiettili blu"?)
  • Modalità di gioco originali e molto diverse tra loro (c'è anche la modalità zombie!)
  • Community ancora oggi numerosa e affezionata.
  • Grafica "vintage" e cash shop prepotente, come ci si aspetterebbe da un free to play sul viale del tramonto

Cosa Ci È Piaciuto..

Grafica coloratissima e piacevole

Rilassante

.. e cosa no

I giocatori più grandi potrebbero non apprezzarlo

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: manageriali

Ambientazione: presente

Grafica: full 3D

PvP: nessun combattimento


Come suggerisce il titolo, Farmerama ci farà svolgere l'arduo compito di mandare avanti una nostra, personale fattoria, gestendo ogni singolo aspetto che essa richiede.

Il titolo è molto immediato, e già dopo pochi minuti saremo perfettamente in grado di compiere tutte le operazioni richieste dal gioco con la massima scioltezza.

Graficamente il gioco mostra una grafica coloratissima molto gradevole alla vista, adatta ai più piccoli e non.

Un gioco semplice, con meccaniche basilari, ma che saprà comunque regalare ore di divertimento e di spensieratezza a tutti coloro che decideranno di dedicargli un po' di tempo.

Cosa Ci È Piaciuto..

Grande personalizzazione

Vi strapperà più di un sorriso

Buona grafica e tanti colori

.. e cosa no

Troppo automatizzato

Chi più paga più ottiene

3.2 out of 5
Voto della redazione: 6,5

Genere: strategia, manageriali, mmorpg

Ambientazione: presente, città

Grafica: artwork animati

PvP: gilde o fazioni match o duelli


Hero Zero è un gioco gratuito, accessibile via web, che ci permetterà di creare da zero il nostro super eroe e vederlo crescere fino a diventare un vero e proprio salvatore dell'universo.

La personalizzazione del proprio personaggio è molto elevata, non tanto per le caratteristiche fisiche con cui potremo creare il nostro avatar, bensì per la moltitudine di oggetti con cui sarà possibile equipaggiare il nostro personaggio.

Per avanzare nella carriera da super eroe, dovremo compiere varie missioni che ci verranno affidate man mano.
Prima di occuparci di incarichi all'altezza degli eroi più noti, dovremo farci un nome aiutando vecchiette e combattendo bulli, per avanzare nella nostra scalata alla piramide supereroistica.

Hero Zero è un gioco semplice ma ben fatto, ottimo per tutti coloro che non possono permettersi lunghe sessioni di gioco.
Il suo stile scanzonato e scherzoso poi, lo rendono un ottimo diversivo per allontanare lo stress.