World Tour Fishing

E dopo aver combattuto mostri e soldati, dopo aver ferito di spada e di incantesimi, è arrivato il momento di combattere contro...i pesci.

Gioca ora!

Gioco da scaricare

Solo in Inglese

Genere:
simulazione, sport, casual

Ambientazione:
presente, mare

Screenshot [click per ingrandire]

In breve...

World Tour Fishing è un MMO gratuito costruito attorno al mondo della pesca.
Strutturalmente, si comporta come un MMO tradizionale, con elementi come la creazione del proprio avatar e la progressione, in cui, al posto di mostri e magie, ci sono tanti pesci, pesciolini e pescioloni che devono venire portati fuori dall'acqua.

Nel gioco sono disponibili tante ambientazioni diverse e, col tempo, saremo in grado sia di migliorare il nostro equipaggiamento sia di personalizzare il nostro avatar, con abiti ed accessori.
Il titolo è divertente, vario e sufficientemente approfondito, capace di regalare momenti piacevoli a chiunque.
Tuttavia, nonostante non siano presenti grosse ed evidenti falle nella struttura del gameplay, apprezzerete maggiormente World Tour Fishing solo se non siete totalmente estranei al mondo della pesca.

Recensione completa

Quanti di voi sono mai andati a pesca? L'avete trovato un valido passatempo? Oppure solo una grossa, grossissima, perdita di tempo?
Effettivamente, la pesca è una di quelle cose che o piace o non piace. Le vie di mezzo poco si accostano a questo hobby che fa della pazienza, della precisione e della perseveranza le sue caratteristiche principali.
World Tour Fishing, come suggerisce il nome, è un MMO interamente dedicato alla pesca, che ci crediate o meno.
La possibilità di pescare viene concessa in molti altri MMORPG, quindi, cosa potrebbe spingere un potenziale giocatore ad avvicinarsi a questo gioco? E, sopratutto, il titolo Games Campus è capace di intrattenere anche chi, con la pesca, centra come un polaretto nel deserto del Sahara?

Gameplay

Non si dimenticano le proprie origini

Prima di essere un gioco di pesca, World Tour Fishing è un MMO, e le fasi iniziali del gioco sono pensate proprio per ricordarcelo.
Prima ancora di parlare di pesci, ami, canne da pesca e quant'altro, il gioco ci chiederà di creare il nostro personaggio che ci accompagnerà durante le nostre imprese da pescatori, o aspiranti tali.
L'editor non è certo dei più profondi e permetterà di modificare aspetti basilari del personaggio quali sesso, acconciatura, tratti somatici, colore della pelle e poco altro; nulla di trascendentale certo, ma in un gioco del genere il proprio avatar è una caratteristica poco più che marginale, quindi nulla per cui lamentarsi.
L'intera struttura del gioco è progettata per assomigliare il più possibile ad un classico MMO, in modo da rendere l'esperienza il più varia possibile senza concentrarsi unicamente su un singolo aspetto.
Ci sono diverse aree da esplorare, personaggi con cui interagire, il nostro personaggio si può muovere liberamente per gli scenari (è possibile addirittura saltare!) e si possono completare diverse quest, che non sempre hanno a che fare coi pesciolini (o pescioni) che popolano gli specchi d'acqua del gioco.

Chi dorme non piglia pesci

Tolto il contorno che, seppur cospicuo, resta sempre un contorno, la portata principale di World Tour Fishing è ovviamente quella composta dalle fasi di pesca.
Nel gioco è presente una grande varietà di attrezzatura che è possibile ottenere, in modo da avere quella giusta per ogni situazione, tuttavia, è proprio il “combattimento” con il pesce che giustifica la completa votazione del titolo all'arte della pesca.
Seppur stilizzato, tutto il meccanismo che regola la fase di “pescaggio” in senso stretto è interattiva.
Col mouse dovremo simulare ogni passaggio che ci porterà alla cattura, o meno, del pesce.
Con un movimento deciso lanceremo in acqua la nostra esca e, dopo che qualcosa avrà abboccato, partirà una sorta di minigioco che ci vedrà avere la meglio o la peggio sull'animale.
Questi momenti riescono nell'arduo compito di aggiungere un po' di sana tensione ad un qualcosa che, altrimenti, sarebbe risultato eccessivamente rilassante.
Starà a noi dimostrarci sufficientemente abili da non far scappare il pesce (o, peggio, far rompere la lenza) e tirarlo fuori dall'acqua, ributtandolo dentro qualora non sia di nostro gradimento.
Ovviamente, località ed attrezzature differenti ci offriranno differenti prede.

Quando una carpa è più carina di un tramonto

Graficamente il gioco non eccelle ma conta alcuni particolari buoni.
La conta poligonale non è mai elevatissima e molte texture non sono dettagliate quanto si vorrebbe, tuttavia, i vari pesci e i personaggi presenti sono realizzati con una buona cura.
Meno i paesaggi che, seppur alcuni siano davvero ispirati nella loro progettazione, sono in genere piuttosto spogli e scarni.
Le musiche, invece, sono da dimenticare, risultando fastidiose dopo tempi medi-bassi.

Originalità e personalizzazione

Un MMO che fa della pesca il suo punto cardine; vi basta?

Conclusioni

World Tour Fishing è un buon gioco ed un ottimo gioco di pesca.
Sebbene gli sviluppatori ce l'abbiano messa tutta per coinvolgere anche i giocatori estranei al mondo della pesca, il loro intento è riuscito solo a metà.
Il titolo è sufficientemente vario da intrattenere chiunque sia alla ricerca di un esperienza leggera ma, nonostante tutto, l'apprezzamento della disciplina che da il titolo al gioco resta una forte discriminante per divertirsi sul lungo periodo.

Pronto ad entrare nel mondo di World Tour Fishing? Clicca per giocare ora!

Grafica: artwork animati
PvP:
Influenza cash shop: no cash shop
Exp rate: lento

Cosa Ci È Piaciuto..

Meccaniche di pesca riuscite

Parte da MMO "tradizionale" presente

.. e cosa no

Grafica altalenante

Se odiate la pesca non fa per voi


Divertimento
3.0 out of 5
Community
2.0 out of 5
Grafica
3.0 out of 5
6,5
Per Veri Fan

Review summary

  1. Gameplay
  2. Non si dimenticano le proprie origini
  3. Chi dorme non piglia pesci
  4. Quando una carpa è più carina di un tramonto
  5. Originalità e personalizzazione
  6. Conclusioni

Cosa ci è piaciuto..

Meccaniche di pesca riuscite
Parte da MMO "tradizionale" presente

.. e cosa no

Grafica altalenante
Se odiate la pesca non fa per voi
6,5
Grafica - 60 / 100
Divertimento - 60 / 100
Longevità - 60 / 100
Originalità - 60 / 100
Community - 40 / 100

Mi piace questo gioco, voglio
Registrarmi e giocare ora