World of Warplanes

Dopo innumerevoli battaglie combattute a suon di cannonate nelle arene di World of Tanks, Wargaming alza lo sguardo al cielo e ci regala (letteralmente) World of Warplanes, MMO interamente dedicato agli aerei da combattimento.

Gioca ora!

Gioco da scaricare

Solo in Inglese

Genere:
sparatutto, guerra

Ambientazione:
storici, mare

Screenshot [click per ingrandire]

In breve...

World of Warplanes è un MMO bellico sviluppato da Wargaming che si va ad affiancare a quel World of Tanks che abbiamo avuto modo di testare qualche tempo fa.
Il gioco mette da parte i carri e si concentra su ciò che succede nei cieli, mettendoci alla guida di innumerevoli velivoli.

Il gioco è pensato per essere estremamente accessibile e vi ritroverete nel giro di un attimo a compiere manovre in aria come se foste nati dentro un abitacolo di un aereo.
Il modello di guida è molto permissivo e permette un controllo praticamente totale sul mezzo sfruttando solo un paio di tasti.

Graficamente il titolo è ben fatto, anche se non raggiunge i livelli d'eccellenza.
Come era lecito aspettarsi, visto il precedente con World of Tanks, i vari veicoli sono estremamente dettagliati e modellati alla perfezione, sfiorando, in alcuni casi, il fotorealismo.

World of Warplanes è un ottimo titolo che aggiunge un tassello importante alla "trilogia" Wargaming che si chiuderà con il prossimo World of Warship.

Recensione completa

Chi ha combattuto nei “panni metallici” dei carri armati di World of Tanks conosce bene i Wargaming; a questo team va riconosciuto il merito di avere creato un arcade travestito da simulazione estremamente godibile e divertente che, con la sua profondità ed accessibilità, ha intrattenuto (e continua a intrattenere) milioni di giocatori sui propri server.
Il progetto Wargaming, comunque, non si limita ai soli bestioni su cingoli ma, anzi, comprende una trinità composta da carri, aerei e navi da guerra.
Con questo World of Warplanes, come logico che sia, ci metteremo alla guida di velivoli da combattimento, fendendo l'aria delle più alte quote e scaricando fiumi di proiettili sui nostri avversari.

Gameplay

Vola come una farfalla, colpisci come...un Terminator

Ci vorrà un attimo per essere competitivi in World of Warplanes e quell'“attimo” deriverà unicamente dal tempo di caricamento pre-partita.
Come da tradizione, il titolo Wargaming ha puntato tutto sull'accessibilità e l'immediatezza, trasformando un qualcosa di mostruosamente complesso e macchinoso come pilotare un aereo in un comodo safari nel parco su un'auto auto-pilotata.
Qualche tasto e il vostro fidato mouse: questo è tutto ciò di cui avrete bisogno per giocare.
Per far compiere le varie manovre al vostro mezzo, basterà spostare il puntatore verso la direzione desiderata e l'aereo, in completa automazione, si dirigerà direttamente verso la meta prestabilita.
Il sistema di controllo è talmente semplice ed intuitivo che, premendo il tasto destro del mouse, potremo addirittura entrare in una specie di “modalità panoramica” agendo direttamente sulla telecamera, facendo letteralmente un baffo a chiunque pensi che pilotare un arsenale volante sia una cosa per pochi eletti.
Questa automazione elimina del tutto il problema di doversi preoccupare di mantenere il velivolo in volo, permettendo al giocatore di concentrarsi con ciò che ogni utente mediamente agguerrito preferisce: far piovere piombo su qualunque cosa sia segnata con un indicatore rosso.
Rimanere nella scia di un nemico e mitragliarlo fino a farlo precipitare in un ammasso di fiamme e fumo nero è una cosa tanto semplice quanto impegnativa ed appagante.
Se la frase priecedente dovesse esservi suonata come un ossimoro, non preoccupatevi, avete capito bene.
Il pregio di World of Warplanes è che, a meccaniche e controlli semplici e basilari, corrisponde un gameplay molto meno superficiale di quanto si possa sembrare.
Controlli intuitivi, infatti, non bastano a banalizzare lo schema di gioco e riuscire nel proprio intento di abbattimento di un avversario sarà sempre un impresa che vi farà sbucare un mezzo sorrisetto di soddisfazione sulla vostra brutta faccia.
A completare il quadro ci pensa un sistema di progressione davvero ben realizzato, comprensivo di decine di modelli di aerei differenti e tantissimi potenziamenti per dare una marcia in più al vostro mezzo.

Dannata concorrenza

Inutile far finta di niente, la peggiore pecca di World of Warplanes non sono le poche modalità disponibili, ne' la grafica che non eccelle (per quanto si dimostri ottima) e, nemmeno, qualsiasi altro aspetto che risieda all'interno del gioco.
Il difetto più grande di World of Warplanes è l'uscita praticamente contemporanea di un altro grande titolo dedicato ai combattimenti aerei, un certo War Thunder dimostratosi più che buono nella nostra recensione.
Evitare un confronto diretto tra i due titoli, risulta praticamente impossibile e, in fondo, un po' ci spiace data l'elevatissima qualità di entrambi; proprio per questo motivo, lo scontro non potrà che svolgersi nel pericoloso (e spesso ingiusto) ambito dei “dettagli”.
Entrambi presentano meccaniche simili, entrambi si dimostrano di una accessibilità innegabile ed entrambi possono contare su una riproduzione degli aerei davvero strepitosa.
Il titolo Wargaming perde il confronto sul sistema di controllo; tralasciando la “modalità per neofiti”, la possibilità di World of Warplanes di poter scegliere tra vari dispositivi di input per dirigere il nostro mezzo, non può competere con l'implementazione di War Thunder di impostazioni in grado di rendere il titolo estremamente più realistico e simulativo.
Anche analizzando le modalità presenti, World of Warplanes esce sconfitto dato che la concorrenza può contare su interessanti variazioni sul tema che spezzano la monotonia.
Infine, il comparto tecnico. Di altissimo livello in tutti e due i titoli, gli scenari e le ambientazioni dell'opera Wargaming non riescono ad eguagliare la complessità e la bellezza delle arene di War Thunder, risultando buona ma mai ottime.

Originalità e personalizzazione

Particolarmente interessante il fatto che, in futuro, i tre giochi di Wargaming potrebbero diventare un ecosistema unito.

Conclusioni

World of Warplanes è un ottimo gioco, capace di divertire ed appassionare e degno successore ed erede di World of Tanks.
Il suo più grande difetto coincide con la sua più grande sfortuna.
Una sfortuna rappresentata da un rivale che, sebbene solo per un soffio, riesce a portarli via lo scettro di miglior MMO bellico ambientato nei cieli.

Pronto ad entrare nel mondo di World of Warplanes? Clicca per giocare ora!

Grafica: full 3D
PvP: PvP
Influenza cash shop: basso
Exp rate: medio

Originalità
Particolarmente interessante il fatto che, in futuro, i tre giochi di Wargaming potrebbero diventare un ecosistema unito.

Cosa Ci È Piaciuto..

Gameplay semplice ma dannatamente divertente

Aerei riprodotti magistralmente

.. e cosa no

Graficamente buono ma non ottimo

Un certo "War Thunder"


Divertimento
4.0 out of 5
Community
4.0 out of 5
Grafica
4.0 out of 5
7,4
Da Provare

Review summary

  1. Gameplay
  2. Vola come una farfalla, colpisci come...un Terminator
  3. Dannata concorrenza
  4. Originalità e personalizzazione
  5. Conclusioni

Cosa ci è piaciuto..

Gameplay semplice ma dannatamente divertente
Aerei riprodotti magistralmente

.. e cosa no

Graficamente buono ma non ottimo
Un certo "War Thunder"
7,4
Grafica - 80 / 100
Divertimento - 80 / 100
Longevità - 60 / 100
Originalità - 60 / 100
Community - 80 / 100

Mi piace questo gioco, voglio
Registrarmi e giocare ora